Internazionali, Fognini è carico: "Io e Roma finalmente ci capiamo"

Fabio è per la prima volta ai quarti in carriera a Roma

Fabio Fognini fa pace con Roma. Dopo undici tentativi, il campione ligure si qualifica ai quarti degli Internazionali per la prima volta nella sua carriera. Dopo il doppo 6-4 rifilato a Gojowczyk, l'azzurro ora dovrà vedersela con il "Signore della terra" Nadal. Una sfida che promette scintille, visti i precedenti, ma che Fabio potrà affrontare con la spinta del suo pubblico. Già, perché in questa edizione il Fognini visto al Foro sembra diverso: più convinto, più sereno, più sicuro dei propri mezzi. Pronto per l'exploit, insomma. 

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1
Foto 2

Ansa

Foto 3

Ansa

Foto 4

Ansa

Foto 5

Ansa

Foto 6

Ansa

Foto 7

Ansa

Foto 8

Ansa

Foto 9

Ansa

Foto 10

Ansa

Foto 11

Ansa

Foto 12

Ansa

Foto 13

Ansa

Foto 14

Ansa

Foto 15

Ansa

Foto 16

Ansa

Foto 17

Ansa

Foto 18

Ansa

Foto 19

Ansa

Foto 20
Foto 21
Foto 22
Foto 23
Foto 24
Foto 25
Foto 26
Foto 27
Foto 28
Foto 29
Foto 30

Il match contro Peter Gojowczyk, del resto, ha messo a dura prova l'azzurro, costringendolo a controllare i suoi impulsi, a ragionare e a studiare una strategia per portare a casa il match senza intestardirsi e rischiare. Un doppio 6-4 che dà fiducia a Fabio e conferma l'ottimo feeling col Centrale. "Finalmente io e il pubblico ci capiamo, grazie ragazzi", ha detto Fognini alla fine della partita. "Di Gojowczyk  sapevo che giocava piatto, poco altro - ha spiegato -. Sul rovescio non riuscivo a stargli dietro, il servizio fa male anche se per fortuna mi ha aiutato con qualche doppio fallo. Però sul veloce non mi piacerebbe incontrarlo, diciamo...". 

Un'analisi lucida, che evidenzia il buon momento di Fabio.  “Ho giocato bene dal 4-2 al 6-4 per me, e poi sul 3 pari del secondo ho capito che dovevo andare io, perché ho iniziato a sentire le gambe dure per la tensione”, ha confessato. Il braccio però non ha tremato e il Fogna ha conquistato il break decisivo, chiudendo il match.  Tutto nonostante un piccolo screzio col giudice di sedia. Solo un momento di tensione, gestito però senza esagerare. Fabio ha fatto pace col Foro Italico. 

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X