Calcio

Notizie dal mondo del calcio

Tutte le news in tempo reale

Tempo reale
  • A
  • A
  • A
Le news di giornata

Pioli: "tutto il mondo Milan è con Gazidis"

Stefano Pioli è tornato a parlare della lotta di Ivan Gazidis contro un tumore alla gola, ribadendo la vicinanza della squadra e della società. "Sono rimasto impressionato dalla sua serenità, la sua forza sarà anche la nostra forza - ha spiegato il tecnico del Milan -. Vederlo così determinato, sereno e convinto di poter affrontare questa battaglia e di poterla vincere ci sta dando un’emozione che sentiamo". "Tutto il mondo del Milan è con Ivan perché è uno di noi e noi siamo una famiglia, sa che adesso stiamo pensando a lui. Forza Ivan!", ha aggiunto. 

salernitana-palermo 2-1 in amichevole

Al Centro Sportivo di 'San Gregorio Magno' la Salernitana supera il Palermo per 2-1 in amichevole. Al 18' vantaggio della Salernitana: grande scambio fra Capezzi e Schiavone, cross rasoterra per Kristoffersen che appoggia la palla in rete.  Al 20' della ripresa raddoppio della Salernitana: lancio di Obi per Coulibaly che solo davanti alla porta avversaria non sbaglia. Al 29' calcio di rigore per il Palermo: Silipo spiazza Belec e accorcia le distanze.
 

Italiano: "una sfida allenare la Fiorentina"

"Allenare la Fiorentina per me è una sfida". Cosi' Vincenzo Italiano ai canali ufficiali del club all'indomani della conclusione del ritiro in Trentino a Moena. "E' una sfida che ho accettato perche' penso che questa sia una squadra di qualita', con tanti giocatori forti che forse non hanno ancora espresso il proprio valore - ha aggiunto il neo allenatore viola - Ed e' anche una sfida con me stesso per cercare di conquistare qualcosa di importante". "Mi auguro soddisfazioni da tutti i punti di vista, nel crescere i calciatori e nel migliorare quanto e' stato fatto la scorsa stagione - ha aggiunto il tecnico -. Sono qui per ottenere risultati e prendermi volentieri la responsabilita' per cercare di ripagare chi mi ha voluto a Firenze". "Vorrei che la Fiorentina diventasse come quella squadra che mi faceva paura quando l'affrontavo da giocatore, con un'identita' forte, un gruppo e capace di essere sempre all'altezza", ha aggiunto. Poi sui colleghi ai quali si ispira: "Guardiola per tutto quel che ha fatto, lo stesso Sarri con il Napoli e il Chelsea, Klopp, Luis Enrique... Sarebbe bello inoltre riproporre in altri Paesi il modello-Barcellona che gioca sempre allo stesso modo a prescindere da chi lo allena. Anche Zeman e' sempre stato fonte di ispirazione per il modo con cui sa mandare in gol le sue squadre". 

Musso: "SEMPRE SOGNATO DI GIOCARE LA CHAMPIONS"

Il nuovo portiere dell'Atalanta Juan Musso è intervenuto ai microfoni ufficiali del club. "Ho avuto una stagione abbastanza impegnativa, ma non vedevo l’ora di allenarmi qui a Zingonia - ha spiegato -. Sarà un'annata impegnativa, con tante gare importanti". "La Champions è una competizione magnifica, ho sempre sognato giocarla - ha aggiunto -. Metterò tutto quello ho dentro per poter fare bene". "Sarà una stagione difficile, ma speriamo di viverla insieme ai tifosi - ha continuato Musso -. Mi piace prepararmi al massimo per poter essere al top. I clean sheet dipendono anche dal lavoro di squadra, ma spero di aiutare i miei compagni a subire meno gol possibili". "Ho sempre ammirato questo club, l'ho detto diverse volte prima di venire qui - ha concluso il portiere della Dea -. Mi piace il modo di giocare e di affrontare ogni partita. Sono contento di stare qua, cercherò di fare il massimo"

CAGLIARI: ROG, NUOVA ROTTURA DEL CROCIATO

Nuovo grave infortunio per il centrocampista del Cagliari Marko Rog. A seguito dell'infortunio riportato nel corso della partita disputata ieri contro l'Augsburg, il centrocampista è stato sottoposto questa mattina a una visita specialistica e accertamenti strumentali presso la clinica "Korian" di Quartu Sant'Elena. Gli accertamenti- si legge nel comunicato del Cagliari-  hanno evidenziato la completa rottura del neo legamento crociato anteriore del ginocchio destro, impiantato dal professor Christian Fink presso la clinica "Hochrum" di Innsbruck lo scorso dicembre, in precedenza intervenuto per ricostruire per due volte anche il legamento crociato dell'attaccante Leonardo Pavoletti". Ora nuovi accertamenti e valutazioni specialistiche in vista di definire l'iter a cui il calciatore croato si dovrà sottoporre.
 

INTER, ERIKSEN ATTESO A METà SETTIMANA

Domani l'Inter riprenderà gli allenamenti ad Appiano Gentile, Inzaghi avrà per la prima volta anche Lautaro, Barella e Bastoni dopo le vacanze per la Copa America ed Euro 2020. A metà settimana atteso anche Cristian Eriksen, che riabbraccerà i compagni dopo il malore e l'intervento al cuore: per il danese esami per capire le sue condizioni ed eventualmente studiare un piano per la ripresa agonistica, che comunque non avverrebbe prima di molti mesi.

Torino, martedì ripresa al Filadelfia, atteso Belotti

Due giorni di riposo, poi si riparte dal Filadelfia: e' questo il programma stilato da Ivan Juric per il suo Torino che, dopo 17 giorni in Val Gardena e la sconfitta nel test in Francia contro il Rennes per 1-0, hanno avuto 48 ore di relax. La ripresa e' fissata per martedi', quando e' atteso anche capitan Belotti. Il Gallo sta terminando le vacanze extra post-Europeo e, salvo contrattempi dopo i test fisici e anti-Covid in programma domani, riabbraccera' i compagni e conoscera' il nuovo allenatore. Per il capitano e' il momento delle decisioni sul futuro, tra la proposta di rinnovo del contratto in scadenza nel 2022 del presidente Cairo e la prospettiva di lasciare Torino dopo sei stagioni.

CAGLIARI, PROBLEMA AL GINOCCHIO OPERATO PER ROG

Giornata non particolarmente felice per il Cagliari quella di ieri. I rossoblù hanno infatti perso 3-1 in amichevole contro l'Augsburg, ma ciò che preoccupa veramente è l'ennesimo infortunio capitato a Marko Rog. L'ex centrocampista del Napoli si è dovuto fermare a causa di un problema al ginocchio destro, lo stesso operato lo scorso anno per la rottura del legamento crociato. A fine gara, il tecnico dei sardi Leonardo Semplici ha parlato così: “Marko ha sentito un fastidio al ginocchio operato e lo abbiamo subito sostituito per non correre alcun rischio, valuteremo poi in settimana”.

MESSI IN VACANZA, DOMANI NON SARà A BARCELLONA

Lionel Messi proseguirà le proprie vacanze finché non firmerà il nuovo contratto con il Barcellona. Lo riporta 'As', anticipando che la 'Pulce' non sarà lunedì alla Ciutat Esportiva, centro di allenamento dei blaugrana. Nei giorni scorsi si era ipotizzato che il fuoriclasse argentino potesse ricongiungersi ai compagni nonostante non avesse firmato, utilizzando una assicurazione privata tra le parti, ma dal club catalano hanno scartato questa opzione. Attualmente Messi si trova in vacanza a Ibiza con la famiglia. L'intenzione del club è quella di chiudere la questione prima del 13 agosto, in modo che Messi possa essere in campo per l'esordio ufficiale del 15 agosto al Camp Nou contro la Real Sociedad.

MLS, HIGUAIN TRASCINA L’INTER MIAMI CON UNA DOPPIETTA

Anche in America Gonzalo Higuain continua a segnare gol a raffica. Grazie alla sua doppietta, l’Inter Miami è tornata a conquistare i tre punti dopo 2 mesi e mezzo e al termine del match contro il Montreal, El Pipita ha espresso tutta la sua soddisfazione: "Sono molto contento. Fare gol è quello che mi piace di più, e ancora di più se aiuta la squadra a vincere. Dedico queste reti alla mia famiglia: a mio padre che era allo stadio, mia moglie, mia figlia. I goal sono per loro perché mi supportano sempre e per mia mamma che dall'alto veglia su di noi".