Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news in tempo reale

Tempo reale
  • A
  • A
  • A

bayer leverkusen, addio a bailey: va all'aston villa per 32 milioni

Il Bayer Leverkusen dice addio dopo quattro anni e mezzo a una delle sue stelle più luminose, protagonista in estate con la sua Giamaica nella Gold Cup. Si tratta di Leon Bailey, che nella stagione 2021/22 esordirà in Premier League con la maglia dell'Aston Villa a fronte di un trasferimento di circa 32 milioni di euro nelle casse dei tedeschi. Arrivato dai belgi del Genk nel 2017, il 23enne ha segnato 31 reti in 156 presenze ufficiali con le Aspirine.

Le news di giornata

CHIEVO, FIGC SVINCOLA TUTTI I TESSERATI

Dopo la bocciatura del TAR al ricorso presentato dal Chievo Verona contro l'esclusione dalla Serie B, la Figc ha ufficializzato lo svincolo di tutti i tesserati del club veneto. "Il Presidente Federale, visto il C.U. n. 12/A del 16 luglio 2021, con il quale non è stata concessa alla società CHIEVOVERONA S.R.L. la Licenza Nazionale 2021/2022, con conseguente non ammissione della stessa al Campionato di Serie B, stagione sportiva 2021/2022; visto l’art. 110 delle N.O.I.F. delibera lo svincolo d’autorità dei calciatori tesserati per la società A.C. CHIEVO VERONA S.R.L.", si legge nella nota.

SANTOS-JUVE, I RETROSCENA DELL'AFFARE KAIO JORGE

Andres Rueda, presidente del club, ha regalato qualche dettaglio della trattativa che porterà Kaio Jorge alla Juventus: "Gli avevo proposto un rinnovo irrinunciabile lo scorso gennaio: avevo offerto a lui il 20% della futura cessione, il 20% agli agenti e noi come club ci saremmo tenuti il 60%: questo a fronte di un prezzo di trasferimento non minore di 15 milioni. Quando ci ha comunicato che non voleva rinnovare abbiamo cercato una soluzione. Abbiamo ricevuto una proposta del Benfica ma poi ci sono stati problemi. Quindi è arrivata la Juventus: valore fisso più bonus raggiungibili, uno dei quali scatta se i bianconeri si qualificano in Champions. In più abbiamo tenuto il 5% di una futura rivendita e la prelazione nel caso il giocatore tornasse in Brasile, anche solo in prestito".

Pordenone, dal Bologna arriva El Kaouakibi

Il Pordenone Calcio ha ufficializzato l'ingaggio del difensore Hamza El Kaouakibi. Il calciatore, classe '98, arriva dal Bologna a titolo definitivo. Ha firmato un contratto di tre anni, con scadenza giugno 2024. El Kaouakibi, nato a Bologna e di origini marocchine, e' un laterale destro di difesa con spiccata propensione offensiva, che fa di corsa e struttura fisica i suoi punti forti. Un esterno completo e a tutta fascia che nella scorsa stagione con la maglia del Südtirol e' stato fra i giocatori top dell'intera Serie C (32 presenze, 2 gol e 3 assist). In precedenza ha accumulato esperienza con Pianese, Piacenza e Pistoiese, oltre che con la Nazionale Under 21 e Under 20 del Marocco. Con l'U21, nel 2017, ha affrontato da titolare in amichevole l'Italia.

PRESSING BESIKTAS PER GODIN

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, il Besiktas nelle prossime ore arriverà a Cagliari per provare a convincere Diego Godin ad accettare di vestire la maglia dei turchi. Il giocatore non vorrebbe perdere i 4 milioni a stagione previsti dal contratto con i sardi, che però lo hanno già scaricato. Lui vorrebbe restare in Serie A per giocarsi le proprie chance in vista del Mondiale in Qatar, ma al momento l'unica vera proposta è proprio quella che proviene dalla Super Lig.

TOTTENHAM: KANE SALTA ANCORA L'ALLENAMENTO

Per il secondo giorno consecutivo, Harry Kane non si è presentato al centro sportivo del Tottenham. L'attaccante aveva chiarito col club l'intenzione di cambiare squadra in questa stagione, tuttavia la proprietà degli Spurs non è intenzionata a privarsi del suo miglior giocatore dando vita a quello che è un vero e proprio braccio di ferro. È noto l'interesse per il capitano della nazionale inglese da parte del Manchester City, tuttavia il Tottenham è forte di un accordo col giocatore per altre tre stagioni e senza clausole che possano agevolare l'uscita. Al momento non sono arrivate comunicazioni ufficiali da parte del club londinese.

LAZIO: BASIC PIù VICINO

Secondo Il Messaggero, il Chelsea è pronto a dare in prestito Hudson-Odoi e Loftus Cheek, due giocatori che Maurizio Sarri conosce bene. La proposta più attesa in casa Lazio è quella di Correa, con Everton e Leicester molto interessate (25 milioni più bonus), ma in ballo ci sono anche le cessioni di Caicedo o Muriqi, degli ex della Salernitana e di Fares, rimasto a Formello perché la sua partenza potrebbe essere imminente. L'opportunità più vicina porta a Toma Basic, regista croato del Bordeaux che ha già un accordo con la Lazio e che, tra oggi e domani, potrebbe piombare nella capitale. Tare nelle prossime ore potrebbe incontrarsi con l'Eintracht Fraconforte e il Borussia Moenchengladbach interessate ad avere Muriqi in prestito.