Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news in tempo reale Tempo reale
  • A
  • A
  • A

LIPSIA: FORSBERG VIA A GIUGNO

Emil Forsberg potrebbe diventare un pezzo pregiato del mercato estivo. L'esterno offensivo del Lipsia classe 1991, secondo la Bild, ha deciso di cambiare aria a fine stagione. Per lo svedese servono almeno 20 milioni di euro, ma ci sarà da battere la concorrenza di diverse squadre di Premier League.

ARSENAL, ARTETA: "MIO FUTURO NON LEGATO A CHAMPIONS"

L'allenatore dell'Arsenal, Mikel Arteta, si sente sicuro quando gli si chiede del futuro legato alla qualificazione in Champions. "Ho un contratto con il club e non sono a conoscenza di un legame fra questo tipo di obiettivo e il mio futuro. Al momento non vedo motivi per i quali dovrei andarmene dall'Arsenal", ha detto.

BAYERN, RUMMENIGGE "OFFRE" IL RINNOVO A FLICK

Simpatico siparietto tra il Ceo del Bayern Monaco, Karl-Heinz Rummenigge, e l'allenatore Hans-Dieter Flick. L'ex interista ha dato al tecnico una penna durante un evento e ha scherzato: "A volte capita che firmiamo così gli accordi al Bayern Monaco. Tu continua così. Siamo molto molto contenti di quanto sta facendo la squadra".

REAL MADRID, BENZEMA HA RINNOVATO

L'agente di Karim Benzema, Karim Djaziri, ha annunciato il rinnovo del contratto con il Real Madrid. "Ha prolungato il suo contratto fino al 2022, è ufficiale. Durerà fino ai 35 anni, poi non sappiamo cosa succederà. Di sicuro ha il Lione nel suo cuore, ma anche il Real. È uno dei pochi giocatori che ha giocato soltanto in due club nel corso della sua carriera", ha detto a RMC Sport.

JUVE, NEDVED: "AOUAR? GIOCATORE INTERESSANTE"

Houssem Aouar sta facendo molto bene a Lione a le prestazioni del centrocampista francese di origini algerine non sono passate inosservate in casa Juve. "Aulas ha detto che un giorno vorrà vedere Aouar alla Juve? Ha fatto una battuta perché è molto amico del nostro presidente", ha spiegato Nedved prima della gara di Champions al Groupama Stadium. "Noi seguiamo tutti i giocatori europei che potrebbero far parte del nostro gruppo - ha aggiunto -. Lui è un giocatore molto interessante e lo vedremo stasera". 

ARSENAL, LACAZETTE: "NON VOGLIO ANDARMENE"

Alexandre Lacazette ha confermato la sua intenzione di restare all'Arsenal. "Ho un contratto col club, da parte mia non c'è alcuna volontà di andarmene e tutti sono felici del mio rendimento", ha detto l'attaccante francese con il contratto in scadenza a giugno 2022.

SASSUOLO, CARNEVALI: "DE ZERBI? CI PARLEREMO"
 

Il ds del Sassuolo, Giovanni Carnevali, ha fatto il punto sul futuro di mister De Zerbi. "E' un grande tecnico, destinato a grandi palcoscenici e il gran parlare che si fa attorno alla sua scadenza contrattuale ci sta, e ne discuteremo. Oltre al mister ci sono altre figure oggi molto importanti per il Sassuolo con il contratto in scadenza, ma tutto verrà verificato sulla base della programmazione che faremo e della coincidenza di idee. Ma di lui, ripeto, siamo contenti", ha detto a TRC.

WILLIAN IN SCADENZA: "NON HO TROVATO L'ACCORDO COL CHELSEA"

Willian, in scadenza di contratto a giugno col Chelsea, ha parlato a Esporte Interativo: "Il club mi ha offerto due anni e non cambieranno offerta, io voglio tre anni. Situazione difficile, non so se sarà possibile restare".

ACOSTY (EX FIORENTINA E CHIEVO) ALL'ANYANG

Maxwell Acosty, centrocampista 28enne che aveva giocato in Italia tra le altre alla Fiorentina e al Chievo, si è accaso all'Anyang, club della Corea del Sud che gli ha fatto un contratto fino al 2023.

MILAN, POBEGA PRONTO A RIENTRARE IN ROSSONERO

Tommaso Pobega, centrocampista classe 1999 in prestito al Pordenone, è seguito da vicino dalla dirigenza del Milan che è intenzionata riportare il ragazzo alla base nella prossima estate, testarlo con la prima squadra ed eventualmente fargli fare lo stesso percorso che sta avendo Gabbia. Lo riporta Tuttosport.

ROMA, SCATTA IL RISCATTO DI CARLES PEREZ

La Roma ha riscattato Carles Perez, che era in prestito con diritto di riscatto dal Barcellona per 11 milioni di euro. Il riscatto era condizionato alla conquista di almeno un punto in campionato e la vittoria contro il Lecce ne ha portati tre, quindi lo spagnolo ora è a tutti gli effetti un giocatore giallorosso.

LA JUVE PUÒ RIFORMARE LA COPPIA CR7-BENZEMA

Karim Benzema è un'occasione valutata dalla Juventus, che potrebbe riformare la coppia già vista al Real Madrid con Cristiano Ronaldo. Il francese ha appena rinnovato il contratto ma nel 2020 ha segnato solo due gol, in estate verrà valutata la sua posizione dai blancos e una cessione non è esclusa. Lo riporta OKDIARIO.

INTER, TRE NOMI PER SOSTITUIRE LAUTARO MARTINEZ

Se il Barcellona affondasse il colpo per Lautaro Martinez in estate, l'Inter avrebbe tre nomi nel mirino per sostituire il Toro: Timo Werner (Lipsia, ma già in trattative col Liverpool), Aubameyang (Arsenal) e Martial (Manchester United). Lo riporta Tuttosport.

MILAN, CONVERGENZA SUL NOME DI SPALLETTI

Se Gazidis spinge per Rangnick e la coppia Maldini-Boban per la conferma di Pioli o l'arrivo di Allegri, il Milan potrebbe trovare comunione d'intenti nel nome di Luciano Spalletti. Già sondato per il post-Giampaolo, ma ora liberarsi dall'Inter (con la quale il tecnico toscano è ancora sotto contratto) sarebbe più facile. Lo riporta il Corriere dello Sport.

MILAN, ZARACHO DICE SI'

Matias Zaracho è vicino al Milan: secondo alcune indiscrezioni il talento classe 1998 del Racing Avellaneda avrebbe già detto sì alla proposta dei rossoneri per giugno. Affare da circa 20 milioni di euro.

LIONE-JUVE, PARATICI OSSERVA AOUAR

Lione-Juventus di Champions League sarà anche l'occasione per vedere dal vivo Houssem Aouar, da tempo sul taccuino degli uomini mercato bianconeri. I francesi valutano il centrocampista classe 1998 ben 50 milioni di euro ma i buoni rapporti con il presidente Aulas potrebbero aiutare a far scendere il prezzo.

Le news di giornata

JUVE, ANCHE IL TOTTENHAM SU WILLIAN

Il contratto di Willian è in scadenza a giugno e le big iniziano a scatenarsi attorno al brasiliano del Chelsea. Secondo il Daily Star la Juventus pensa al colpaccio ma occhio al Tottenham di Mourinho, che aveva alleanto Willian proprio ai tempi dei Blues.

BRAIDA: "INTER, PRENDI AUBAMEYANG"

Ariedo Braida, ex dirigente di Milan e Barcellona, ha parlato a Il Giornale: "Se fossi nell'Inter prenderei subito Aubameyang, si integrerebbe al meglio con Lukaku. Lautaro Martinez? Ideale per ciò che cerca il Barcellona".

GIUNTOLI: "MESSI AL NAPOLI? FANTAMERCATO"

"Messi al Napoli? E' un grande campione, ma è fantamercato". Così il ds del Napoli Cristiano Giuntoli ai microfoni di Sportmediaset prima della sfida di Champions contro il Barcellona".

MILAN, CONCORRENZA TEDESCA PER CAMAVINGA

Secondo la Bild, non c'è solo il Milan su Eduardo Camavinga: il difensore del Rennes piace anche al Borussia Dortmund.

REAL MADRID, SERGIO RAMOS VERSO IL RINNOVO

Si è parlato molto di un possibile addio di Sergio Ramos dal Real Madrid, visto il contratto in scadenza 2021. In realtà, secondo El Chiringuito Tv, a fine stagione il capitano dei blancos parlerà col club per un prolungamento.

IN SPAGNA: JUVE, ACCORDO PER TELLES

Secondo Don Balon, la Juventus ha già chiuso l'accordo per Alex Telles del Porto verso la prossima stagione. Sponsorizzato da Cristiano Ronaldo, l'ex Inter costerebbe 25 milioni di euro.

SVIZZERA: PETKOVIC CT FINO AL 2022

Vladimir Petkovic ha rinnovato il proprio contratto e resterà l'allenatore della Svizzera almeno fino al 31 dicembre 2022 (al termine del Mondiale invernale in Qatar). La notizia era nell'aria da tempo ed è stata ufficializzata nella giornata odierna.

UNITED, WOODWARD: "GRANDE FUTURO CON SOLSKJAER"

Ed Woodward, vice-presidente esecutivo del Manchester United, ha fiducia nel lavoro di Ole Gunnar Solskjaer: "Stiamo spingendo per finire nel migliore dei modi in Premier League, Europa League ed FA Cup in questo ultimo terzo di stagione. Abbiamo continuato a fare progressi in questa fase di ricostruzione, con tanti cambi fra giocatori acquistati e giocatori inseriti nella nostra Accademia. Ci sono le basi per garantire il successo a lungo termine con Ole".

SERGIO RAMOS: "PENSO ALLA CHAMPIONS, NON AL RINNOVO"

"Non c'e' fretta da parte di nessuno per il rinnovo del mio contratto. Se il Real Madrid vuole che io continui, restero' qui. Si sta creando un caso legato al prolungamento che non esiste, io sono ben consapevole del fatto che l'eta' avanza". Cosi' Sergio Ramos alla vigilia della sfida al Manchester City, valida per l'andata degli ottavi di Champions League, presente in conferenza stampa al fianco del suo allenatore Zidane. "La Champions e' sempre speciale, l'inno da' una carica in piu' ai giocatori e ai tifosi. Non e' un caso che siamo noi i detentori del record storico (13, ndr) - ha detto il capitano dei Blancos che poi ha aggiunto - e' un privilegio per me giocare alle partite cosi'. È emozionante e motivante. Dopo la sconfitta col Levante non vediamo l'ora di scendere in campo, basta parlare, vogliamo giocare".