Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news in tempo reale Tempo reale
  • A
  • A
  • A

INTER: ESPOSITO TRA CROTONE E SPAL

Il futuro di Sebastiano Esposito sarà lontano dall'Inter, in prestito, per trovare spazio e giocare con regolarità, per poi tornare più forte e preparato. Il Genoa ha mostrato interesse per primo, ma ora si è defilato; in corsa restano Spal, retrocessa in B, e Crotone, neopromosso in Serie A. 

IL CAGLIARI SEGUE KERK

Nel corso dell'intervista rilasciata ai microfoni di 'Sky', il direttore sportivo del Cagliari Pierluigi Carta ha parlato dell'interessamento per Gyrano Kerk, ala destra classe '95 dell'Utrecht: "Kerk lo stiamo seguendo, è un attaccante esterno che potrebbe essere funzionale al mister. La trattativa non è definita, ci stiamo lavorando.

TOMOVIC PER LA DIFESA DEL VERONA

Nelle prossime ore, spiega la Gazzetta dello Sport, l'Hellas Verona proverà a regalare a Juric un nuovo colpo in difesa. Oltre ai nomi di Bonifazi e Ceccherini, scrive il quotidiano, il nome forte sembra essere quello di Nenad Tomovic: la SPAL non si metterebbe di traverso rispetto al suo addio e ad oggi sembra essere proprio il serbo ex Fiorentina il nome più caldo per la retroguardia scaligera.

IL MONACO SI MUOVE PER BROZOVIC

Il Monaco si iscrive alle pretendenti per Marcelo Brozovic. Secondo indiscrezioni dalla Croazia, la squadra del Principato sarebbe pronta ad offrire 38 milioni di euro all'Inter per il regista croato.

TOTTENHAM: DELE ALLI PUO' PARTIRE

L'Inter ci ha pensato, ma Paris Saint-Germain e Real Madrid si sono mosse concretamente per Dele Alli. Il trequartista inglese, come riportato dal Daily Mail, è in uscita dal Tottenham: il giocatore è stato escluso in diverse occasioni dai convocati di Mourinho e l'arrivo di Bale può rappresentare un segnale di mercato chiarissimo. Blancos e parigini si sono mossi concretamente per il 24enne, ora bisognerà capire quali saranno le richieste economiche dei londinesi.

TORINO: GIAMPAOLO VUOLE ANDERSEN

Potrebbe muoversi il calciomercato del Torino in difesa: secondo quanto si apprende da Sky Sport, infatti, i granata presto potrebbero andare all'assalto di Joachim Andersen, difensore danese attualmente al Lione ed ex Sampdoria, squadra in cui è stato allenato proprio dall'attuale tecnico granata Giampaolo. L'operazione, riferisce la tv satellitare, potrebbe svilupparsi su un prestito oneroso per circa 3 milioni di euro, con diritto di riscatto poi fissato sui 17-18 milioni.

FIORENTINA: LUCA PELLEGRINI SI AVVICINA

Non convocato per la sfida contro la Sampdoria e in uscita dalla Juventus. Il futuro di Luca Pellegrini non è in bianconero e le pretendenti per l'esterno sinistro non mancano. La squadra più vicina al momento è la Fiorentina.

JUVE, PARATICI: "SUAREZ IMPOSSIBILE PER VIA DEL PASSAPORTO"

"Luis Suarez non verrà alla Juventus". Lo ha annunciato Fabio Paratici prima del match con la Sampdoria. "Va tolto dalla lista, i tempi burocratici per ottenere la cittadinanza sono superiori alla data di scadenza di mercato e della lista Champions" ha spiegato il dirigente bianconero. "Non è stato vicino, quando ci è stata prospettata l'opportunità Suarez l'abbiamo valutata. E' un grandissimo giocatore, ma non è stato possibile prendere in tempo la cittadinanza quindi alla fine non è stato vicino".

SAMP, OSTI: "CANDREVA PIACE, DECIDERA' LUI"

Il ds della Sampdoria Carlo Osti ha detto anche altro di mercato, specialmente su Candreva: "E' un calciatore che piace moltissimo ma penso che non piaccia solo a noi. Qualora uscisse dall'Inter sarà il ragazzo a scegliere la destinazione. Siamo in attesa ma diciamo che saremo contenti di abbracciarlo a Genova". Adrien Silva e Marin? "Questo interessamento per Candreva rallenta Marin perchè dobbiamo capire cosa faremo noi. Per il centrocampista centrale stiamo valutando certi profili e vedremo. Diciamo che tutto ruota attorno agli esterni, anche i centrocampisti centrali".

DS SAMP: "KEITA ARRIVERA' SICURAMENTE"

Carlo Osti, ds della Sampdoria, ha parlato pochi minuti prima dell'esordio stagionale contro la Juventus. "Su Keita Balde stiamo aspettando di definire. Deve far lui delle definizioni col Monaco, arriverà sicuramente, non so solo il giorno".

UFFICIALE, LAZIO: JONI ALL'OSASUNA

Adesso è ufficiale: Jony lascia la Lazio e passa all‘Osasuna. Questa la comunicazione ufficiale del club spagnolo: “Il Club Atletico Osasuna ha raggiunto oggi un accordo di principio con la Società Sportiva Lazio per il prestito, per una stagione, del calciatore Jony Rodríguez. Al termine del periodo di assegnazione si avrà un’opzione di acquisto volontaria di 5 milioni di euro. Il calciatore si recherà a Pamplona nelle prossime ore per concludere l’affare.”

CAGLIARI, CARTA: "GODIN? LUNEDI' O MARTEDI' LA CHIUSURA"

Pierluigi Carta, nuovo direttore sportivo del Cagliari ha parlato della trattativa con l'Inter per Godin poco prima del fischio d'inizio del match contro il Sassuolo: "Come ho detto più volte la trattativa è lunga e faticosa. Speriamo tra lunedì e martedì si possa raggiungere il pezzettino mancante per chiuderla, lui potrebbe aggiungere tantissimo al nostro gruppo in termini di leadership e personalità. Godin è un'idea del presidente, che noi abbiamo subito sposato. Kerk? Lo stiamo seguendo, è un attaccante esterno che potrebbe essere funzionale al mister. La trattativa non è definita, ci stiamo lavorando".

SASSUOLO, CARNEVALI: "MAI PENSATO DI VENDERE LOCATELLI E BOGA"

"Il mercato è ancora lungo, dobbiamo aspettare fino al 5 ottobre. Ma la speranza è che i ragazzi più forti restino qui al Sassuolo. Non abbiamo mai avuto la tentazione di cedere Boga e Locatelli, anche perché loro sono convinti di restare qui". Queste le dichiarazioni di Giovanni Carnevali, ad del Sassuolo, nei minuti che hanno preceduto l'esordio in campionato degli emiliani contro il Cagliari. Per Marlon c'è invece un'offerta importante del Fulham, la trattativa è in corso e vediamo se la porteremo a termine. Per Ferrari non è arrivata alcuna offerta ufficiale del Torino, il suo procuratore ha portato un'offerta ma troppo bassa, non accettabile".

MANCITY, GUARDIOLA: "VORREI RESTARE, MA..."

"Vorrei rimanere qui, al Manchester City, ma devo meritarmelo". Cosi' Pep Guardiola, in conferenza stampa alla vigilia del 'Monday Night' di Premier contro il Wolverhampton, rispond eall'ennsima domanda sul suo futuro e sul contratto con i 'Citizens' ins cadenza al termine della stagione appena cominciata. "Questo e' un club dove amo stare - dice ancora Guardiola - ma, come ho detto, devo meritarlo. Quetaa societa' negli ultimi dieci anni ha raggiunto standard molto elevati, e vuole mantenerli. Quindi so cosa si vuole qui e se non vinco probabilmente non meritero' un nuovo contratto". Ma Guardiola, alla quinta stagione al City, ha mai parlato di prolungamento con il presidente Khaldoon Al Mubarak o il dg Ferran Soriano? "Non mi hanno mai detto di fare questo o quello, ma solo di andare in campo. So d ame i risultati che devo raggiungere".

IL BENEVENTO SU KRUNIC E DUARTE

Il Benevento sarebbe interessato ai milanisti Krunic e Duarte per rinforzare il reparto del centrocampo e la difesa..

CELTIC, LENNON: "AJER VIA? NEANCHE PER 15 MILIONI"

Neil Lennon, allenatore del Celtic, blocca la cessione di Kristoff Ajer, accostato anche al Milan: "Non penso basterebbero 15 milioni di euro per farlo partita, non c'è nulla nelle voci che lo vogliono ceduto".

MILAN, PIOLI: "PAQUETA'? HA DIFFICOLTA' CON NOI, VEDREMO..."

Alla vigilia della sfida con il Bologna,  il tecnico del Milan Stefano Pioli ha parlato del futuro di Luca Paquetà, corteggiato da Lione e Valencia: "Ha qualche difficoltà sia per le posizioni che prendiamo in campo sia perché ha caratteristiche particolari, vediamo cosa ci dirà il mercato da qui alla fine".

MILIK, ROMA: "SMENTIAMO ILLAZIONI SU TRATTATIVA E CONDIZIONI GIOCATORE"

"In merito alle indiscrezioni relative alla trattativa con il Napoli per il possibile trasferimento di Arkadiusz Milik, l’AS Roma smentisce qualsiasi illazione sullo stato della trattativa e ancor di più sulle condizioni fisiche del calciatore, per il quale nutre profonda stima e rispetto". Così il comunicato del club giallorosso. "Il Club ribadisce che non commenta mai e mai commenterà, né in una comunicazione ufficiale né in via confidenziale, lo stato di salute o la forma fisica di un calciatore tesserato di un’altra società. Di conseguenza, l’AS Roma respinge l’attribuzione di qualunque giudizio sulle condizioni fisiche del giocatore".

ATALANTA, ACCELERATA PER FIRPO

L'Atalanta accelera per Junior Firpo, laterale del Barcellona che i catalani avevano provato a inserire nell'offerta all'Inter per Lautaro Martinez. Secondo Tuttomercatoweb, gli agenti del giocatori settimana prossima dovrebbero volare a Bergamo per parlare del contratto. L'offerta nerazzurra al Barça sarebbe così articolata: prestito oneroso da 2 milioni più diritto di riscatto fissato a 18 milioni più altri 5 di bonus.

INTER, VIDAL ARRIVA IN SERATA

Arturo Vidal e' in arrivo: dopo aver chiuso ieri la trattativa per diventare un giocatore dell'Inter, il centrocampista cileno arriva questa sera a Milano, domani sosterra' le visite, poi la firma e l'annuncio ufficiale. Per Vidal un biennale di 6 milioni di euro e il ritorno ad allenarsi con Antonio Conte dopo gli anni alla Juventus dal 2011 al 2014.

NAPOLI, GIUNTOLI: "MILIK? TRATTATIVA CON LA ROMA NON ANCORA CHIUSA"

"C'e' una trattativa con la Roma che non è ancora andata a buon fine, vediamo nei prossimi giorni". Lo ha detto il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli ai microfoni di Dazn prima del fischio d'inizio del match con il Parma, a proposito della cessione dell'attaccante polacco.

MANDZUKIC VERSO LA RUSSIA

Secondo il portale russo Championat, arrivano nuove conferme: Mario Mandzukic, svincolato, è sempre più vicino alla Lokomotiv Mosca che gli ha offerto un contratto da 4 milioni netti a stagione.

LAZIO: IDEA CALLEJON

Potrebbe essere ancora in Serie A il futuro di José Maria Callejon, svincolatosi dal Napoli alla fine della passata stagione. Secondo il Messaggero, lo spagnolo è entrato nel mirino della Lazio. l giocatore chiede un biennale da 3 milioni a stagione, medesimo stipendio che prendeva al Napoli, mentre Lotito avrebbe offerto 2,5 milioni con opzione per il terzo anno.

ROMA: UFFICIALE UNDER AL LEICESTER

Mancano solo l'ufficialità arrivata nella mattinata di domenica: Cengiz Under lascia la Roma e sbarca in Premier League per giocare con il Leicester. Il club inglese ha annunciato l'arrivo in prestito dell'attaccante turco fino al termine della stagione.

ALLEGRI: "IO ALLA ROMA? VEDIAMO..."

Massimiliano Allegri ancora senza squadra, nel frattempo ha partecipato come ballerino a 'Ballando con le stelle': una serata diversa per l'allenatore toscano a cui è stato chiesto comunque qualcosa sul futuro. "Io alla Roma? Vediamo, non si sa... il mio desiderio è rientrare".

GENOA, SUGGESTIONE BALOTELLI

Ancora 16 giorni a disposizione per il Genoa che cerca un attaccante di peso. Secondo La Gazzetta dello Sport, in pole c'è sempre Sanabria, ma c'è la suggestione Balotelli.

JUVENTUS, MENO CONCORRENZA PER AOUAR

Secondo i media francesi, Arsenal e Paris Saint-Germain si sono tolti dalla corsa a Houssem Aouar: il centrocampista del Lione piace anche alla Juventus.

INTER, CANDREVA-SAMP PER SBLOCCARE DARMIAN

Proseguono le manovre di mercato in casa Inter dopo l'uscita di Godin e l'arrivo di Vidal. Come riporta la Gazzetta dello Sport, ore calde per Candreva alla Sampdoria: i nerazzurri lo valutano 4 milioni, cifra che sta bene ai blucerchiati. Al giocatore offerto un triennale da 1,5 milioni di euro ma, come riporta FcInterNews, Ferrero potrebbe anche allungare a 4-5 anni l'accordo per convincere Candreva. Con l'uscita dall'esterno arriverebbe Darmian dal Parma, per essere utilizzato sia come esterno che come difensore.

Le news di giornata

ROMA, FONSECA: "MI SERVE UN ALTRO ATTACCANTE"

Dopo il pareggio con il Verona, in casa Roma tiene banco l'assenza di Dzeko, in panchina per tutta la gara. "E’ stata una settimana molto difficile per Dzeko. Ho fatto questa scelta per preservarlo - ha spiegato Fonseca - Mkhitaryan gioca molto bene da falso nove, ma abbiamo bisogno di un altro attaccante". Sulla gara. "Abbiamo fatto un buonissimo primo tempo. Abbiamo sbagliato 4-5 occasioni e se facevamo gol la partita cambiava".

INTER-VIDAL, TUTTO FATTO: AL BARCELLONA 1 MLN DI INDENNIZZO

Inter, è fatta per Vidal. Raggiunta l'intesa con il Barcellona, con un milione di euro più bonus che andranno nelle casse blaugrana come indennizzo. Già domani sera il cileno potrebbe arrivare a Milano, con le visite mediche previste per lunedì.

FIORENTINA, COMMISSO: "CASTROVILLI RESTA, SU CHIESA..."

“Castrovilli? Si leggono troppe cose che non esistono. Gaetano resta con noi". Lo ha detto il patron della Fiorentina Rocco Commisso dopo la vittoria sul Torino: "Chiesa? Avete sentito altro che io non so? - ha proseguito - Mercato? Sono contento della squadra. Vedremo se ci saranno delle opportunità e cosa succederà nelle prossime settimane".

VAGNATI: "IL TORO NON HA BISOGNO DI REGISTI"

"E' inutile fare proclami, dobbiamo cercare di essere concentrati in ogni allenamento. Abbiamo cambiato il progetto tecnico-tattico, non dobbiamo avere alibi ma dobbiamo pensare di lavorare quotidianamente per raggiungere un livello importante, perché la squadra ha dei valori". Lo ha detto Davide Vagnati, direttore dell'area tecnica del Torino. "Manca un regista? Il mister ha avuto la possibilità di valutare quelli che sono i giocatori, ha grande rispetto e stima per quello che sta facendo Rincon - ha proseguito - In questo momento non è una priorità assoluta, siamo molto contenti di quello che sta facendo".

IL LIVERPOOL PRENDE DIOGO JOTA

Il Liverpool ha acquistato dai Wolves l'attaccante 23enne portoghese Diogo Jota, investendo quasi 45 milioni di euro che salirebbero fino al tetto dei 50 con i bonus. Una parte della cifra, poco meno di un terzo, è però coperta dal trasferimento agli stessi Wolves del difensore Ki-Jana Hoever. Djogo Jota ha firmato un contratto quinquennale con i campioni in carica della Premier League, che ieri avevano investito altri venti milioni per ingaggiare dal Bayern Monaco il centrocampista spagnolo Thiago Alcantara

BARCELLONA, BARTOMEU CHIUDE A LAUTARO

 "Non dirò nomi precisi ma il Barça, come molti club, ha meno entrate. Soffriamo di una mancanza di risorse importanti e dobbiamo adattarci. Dobbiamo ridurre le masse salariali e rispettare il Fair Play. Attualmente non c'è spazio per far entrare nuovi giocatori se nessun altro esce". Parola di Josep Maria Bartomeu, presidente del Barcellona, ai microfoni di Tv3, rispondendo a una domanda su Lautaro Martinez.

BARTOMEU: "SUAREZ E' UNO DEI GIOCATORI PIU' IMPORTANTI DEL BARÇA"

Prima del trofeo Gamper, il presidente Bartomeu ha parlato di Luis Suarez ai microfoni di TV3.  "E' un calciatore del Barça, uno dei giocatori più importanti della squadra e ha un contratto".

TOTTENHAM, UFFICIALI BALE E REGUILON

Doppio colpo per il Tottenham di José Mourinho, che ha prelevato dal Real Madrid Gareth Bale e Sergio Reguilon. L'attaccante gallese torna a Londra in prestito per una stagione, mentre il terzino sinistro sbarca a titolo definitivo.

LIVERPOOL, COLPO IN ATTACCO: PRESO DIOGO JOTA

Colpo in attacco del Liverpool, che ha prelevato dal Wolverhampton Diogo Jota, che ha firmato un contratto di 5 anni. Secondo i media inglesi, i Reds hanno sborsato 41 milioni di sterline per assicurarsi il talento portoghese.

prade' su chiesa: "e' nostro e vale piu' di 70 milioni"

"E' un mercato particolare. Abbiamo tre partite con il mercato aperto, oggi posso dire che Chiesa è un nostro giocatore e non c'è nulla che faccia pensare al contrario. Sono contento di come ha lavorato Federico. Se vale 70 mln? Mi sa qualcosina in più". Lo ha detto il direttore sportivo della Fiorentina Daniele Pradé ai microfoni di Sky Sport prima del fischio d'inizio del match con il Torino.

TORINO, SFIDA BOLOGNA-VERONA PER EDERA

Simone Edera si prepara a lasciare il Torino. Stando a Torinogranata.it, l'attaccante non avrebbe le caratteristiche che interessano a Giampaolo e sarebbe ormai tra i giocatori in uscita. Sulle sue tracce ci sono Bologna e Verona, pronte a un serrato testa a testa per la punta. 

JUVE, PIRLO: "DIFFICILE CHE SUAREZ POSSA ESSERE IL NOSTRO CENTRAVANTI"

Durante la conferenza stampa alla vigilia della partita d'esordio in campionato contro la Sampdoria, il tecnico della Juve ha parlato anche di questioni di mercato: ""Higuain? Ci aveva manifestato la voglia di andare via e, quindi, di comune accordo abbiamo trovato un'intesa. Khedira non è ancora completamente a disposizione. Quando rientrerà vedremo il da farsi. Suarez? Visti i tempi burocratici per il passaporto penso sia difficile possa essere il nostro futuro centravanti".

CAGLIARI, DI FRANCESCO: "SERENO PER GODIN, RIVOGLIAMO NAINGGOLAN"

Durante la conferenza stampa alla vigilia della sfida col Sassuolo, il tecnico del Cagliari Eusebio Di francesco ha parlato anche della trattativa con l'Inter per Diego Godin: "Con Godin la società mi trasmette serenità, sapete che siamo sul giocatore così come stiamo valutando la volontà di riportare anche Nainggolan. Poi valutiamo anche la possibilità di inserire qualche altro giovane. Godin è un leader, è un difensore dentro: è cattivo, ha caratteristiche positive che possono far crescere i suoi compagni. Noi cerchiamo un giocatore con queste caratteristiche".

Lecce, nel mirino Pobega e Bouah

Lecce molto attivo in chiave calciomercato. Secondo alcune indiscrezioni il responsabile dell'area tecnica Pantaleo Corvino sta seguendo con molto interesse due giovani calciatori: si tratta di Tommaso Pobega, centrocampista classe 1999 di proprietà del Milan, ultima stagione a Pordenone, e Devid Eugene Bouah, terzino destro classe 2001 di proprietà della Roma, elemento di spicco della primavera capitolina. I prossimi giorni potrebbero essere decisivi per lo sblocco delle trattative. 

GENOA: UFFICIALE ZAPPACOSTA

Genoa scatenato sul mercato: insieme a Pjaca, i rossoblù hanno ufficializzato l'arrivo di Davide Zappacosta dal Chelsea.

JUVE, UFFICIALE PJACA AL GENOA

Nella prossima stagione, Marko Pjaca giocherà a Genova. Più precisamente nelle fila del Genoa: è infatti ufficiale l’accordo con la squadra rossoblu per il prestito del giocatore, che avrà durata fino al 30 giugno 2021.

ricci, il parma insiste

Il Parma insiste per Samuele Ricci. Il centrocampista dell'Empoli è tornato ad allenarsi dopo essere guarito dal Covid e Corsi lo valuta 15 milioni di euro.

milan, idea anguissa

Non solo Bakayoko e Soumarè, il Milan per il centrocampo sta sondando anche André Zambo Anguissa che è rientrato al Fulham dal prestito al Villarreal.