• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Ufficio Stampa

Foto 2

Ufficio Stampa

Foto 3

Ufficio Stampa

Foto 4

Ufficio Stampa

Foto 5

Ufficio Stampa

Foto 6

Ufficio Stampa

Foto 7

Ufficio Stampa

Foto 8

Ufficio Stampa

Foto 9

Ufficio Stampa

Foto 10

Ufficio Stampa

Foto 11

Ufficio Stampa

Foto 12

Ufficio Stampa

Foto 13

Ufficio Stampa

Foto 14

Ufficio Stampa

Foto 15

Ufficio Stampa

Foto 16

Ufficio Stampa

Foto 17

Ufficio Stampa

Foto 18

Ufficio Stampa

Foto 19

Ufficio Stampa

Foto 20

Ufficio Stampa

Foto 21

Ufficio Stampa

Foto 22

Ufficio Stampa

Foto 23

Ufficio Stampa

Foto 24

Ufficio Stampa

Foto 25

Ufficio Stampa

    Triumph Street Scrambler, la nuova nata

    Triumph ha presentato un'altra new entry nella famiglia Street Twin per il 2017: nata dal desiderio di esaltare la natura della Street Twin come una Bonneville divertente, accessibile e contemporanea, la nuova Street Scrambler aggiunge una dotazione più ricca e uno stile ancora più unico. La nuova Street Scrambler è stata sviluppata per offrire uno stile Scrambler ancora più appariscente e determinato, con caratteristiche e dettagli esclusivi. Basata sugli stessi principi di design della Street Twin, contemporanei e ispirati al mondo delle custom, la nuova Street Scrambler presenta l’inconfondibile profilo Bonneville, cui si uniscono linee pulite, una carrozzeria essenziale e finiture moderne, come l’elegante serbatoio dotato di tappo con serratura, cover motore nere dalle linee scolpite e arricchite con logo e fregio Triumph, il corpo farfallato singolo con particolari in alluminio, gli esclusivi morsetti e la superficie alettata. Rispetto alla Scrambler precedente, la nuova Street Scrambler compie un enorme passo avanti in termini di motore, scarico e tecnologie pensate per il pilota, per regalare ancora più prestazioni e un’esperienza di guida ottimale. Alimentata dal celebre motore Bonneville High Torque da 900 cc, la Street Scrambler sprigiona molta più coppia e potenza sin dai regimi inferiori e ai regimi medi, ideale per gli spostamenti in città o per i fuoristrada più tranquilli. Il motore da 900 cc rappresenta un importante aggiornamento al design originale del gruppo propulsore Bonneville e, grazie al suo inconfondibile intervallo di accessione di 270°, offre un’erogazione di potenza fluida e lineare tramite l’agile cambio a cinque rapporti. La risposta dell’acceleratore ottimizzata grazie al ride-by-wire Triumph e il sistema di raffreddamento a liquido all’avanguardia, attentamente integrato per esaltare il carattere unico della Street Scrambler, permettono di ridurre le emissioni e di migliorare notevolmente il risparmio di carburante, assicurando un’esperienza di guida morbida e precisa per livelli di controllo e fiducia superiori. E l’intervallo di manutenzione di 16.000 km contribuisce a ridurre drasticamente il costo totale di proprietà. Il nuovo doppio scarico alto, più compatto e con una splendida finitura in acciaio inossidabile, regala una colonna sonora unica, in perfetto stile Scrambler, e presenta un intricato design lineare che integra il catalizzatore e termina con silenziatori in acciaio inossidabile spazzolato, dotati di eleganti paracalore neri a contrasto. Il tocco di classe di tutta la famiglia Bonneville risiede indubbiamente nei dettagli, come gli esclusivi fregi motore con finitura canna di fucile, le autentiche decalcomanie con logo per serbatoio in alluminio spazzolato, la cornice nera del faro anteriore e i particolari della strumentazione in metallo lavorato. La nuova Street Scrambler è disponibile in tre opzioni per la verniciatura: Jet Black, Matt Khaki Green, Korosi Red e Frozen Silver, con filetti Jet Black verniciati a mano ed esclusive decalcomanie per il serbatoio.

    >
    Sci: Gisin, bruttisima caduta

    Gisin, bruttisima caduta

    In Val Gardena schianto spaventoso per lo svizzero

    I giornali del 15 dicembre

    I giornali del 15 dicembre

    La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

    Champions: il Porto guida la classifica degli incassi, Inter fuori dalla top10

    Champions, chi ha guadagnato di più? Sorpresa Porto, Inter fuori dalla top 10

    Tra premi Uefa e bonus di partecipazione, ecco le squadre più 'ricche' dopo i gironi

    Sci, Innerhofer secondo sulla Saslong

    Inner sfata il tabù Saslong

    L'azzurro secondo nel supergigante in Val Gardena

    Nuoto, Mondiali in vasca corta: Orsi d'argento nei 100 misti

    Orsi e staffetta a medaglia

    Altre due medaglie azzurre: record italiano per il Bomber

    Inter, allenamento con le freccette

    Inter, riscatto nel mirino

    Alla "Pinetina" allenamento con le freccette

    La rassegna stampa sportiva del 14 dicembre

    I giornali del 14 dicembre

    Rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri

    Milan fuori dall'Europa: sfottò social

    Milan, sfottò social

    Rossoneri fuori dall'Europa: il Web si scatena

    L'Olympiacos vuole rubare la coppa

    L'Olympiacos vuole rubare la coppa

    Coreografia in tema "La casa di carta" per i greci