Mondiali 2018, i calciatori dell'Argentina vogliono la testa del ct Sampaoli: "Via subito!"

La squadra ha messo sul banco degli imputati il commissario tecnico e chiede il suo immediato esonero

Mondiali 2018, i calciatori dell'Argentina vogliono la testa del ct Sampaoli: "Via subito!"

L'Argentina è nella bufera. Dopo la pesante sconfitta (3-0) rimediata nella seconda partita del Gruppo C con la Croazia, che mette l'Albiceleste a un centimetro dall'eliminazioni ai Mondiali, i calciatori hanno chiesto di cambiare allenatore in vista della terza e ultima partita della fase a gironi contro la Nigeria. Tra i nomi del possibile sostituto c'è Jorge Burruchaga, campione del Mondo nel 1986 con Diego Maradona capitano.

L'avventura di Sampaoli ai Mondiali era già iniziata male con la bufera che lo aveva messo al centro dell'attenzione dei media per l'accusa di molestie sessuali, ma ha preso una china davvero negativa subito dopo il pareggio per 1-1 con l'Islanda all'esordio (anche per colpa del rigore sbagliato da Messi). Il pesante ko per 3-0 con la Croazia ha fatto il resto. La situazione in casa Argentina è precipitata. Il Kun Aguero, a fine partita, ha ricevuto una domanda dai giornalisti su Sampaoli: "Il ct ha detto che la squadra non ha seguito il piano tattico, cosa ne pensi?". "Lui può dire quello che vuole" la risposta dell'attaccante del City. La squadra, Messi compreso, non sembra più avere intenzione di seguire il suo ct. 

L'ipotesi esonero, decisione che sarebbe clamorosa, ancor più dell'allontanamento di Lopetegui da parte della Spagna alla vigilia dell'inizio del Mondiale dopo l'accordo dell' (ex) ct con il Real Madrid, è ora sul tavolo. Le prossime ore sraanno decisive. Se esonerò sarà, arriverà in giornata. La Federazione argentina, nel caso optasse per la cacciata del ct, dovrebbe pagare a Sampaoli 20 milioni di dollari.

TAGS:
Argentina
Sampaoli
Esonero
Ct
Mondiali
Russia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X