Alluvione a Genova, Samp e Genoa pronte ad aiutare

Ferrero: "Genova deve sapere che se servirà qualcosa, io e la Samp siamo in prima fila"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Un'altra alluvione ha devastato Genova e Sampdoria e Genoa si stringono attorno alla città. La zona di Marassi è stata una delle aree più colpite dalla bomba d'acqua che ha provocato la morte di Antonio Campanella e distrutto tutto quello che ha incontrato sulla sua strada. Immediata la solidarietà e la vicinanza dei due club cittadini. "Genova deve sapere che se servirà qualcosa, io e la Samp siamo in prima fila", ha detto il presidente Ferrero.

A fronte della tragedia, il Genoa ha immediatamente cancellato l'amichevole di lusso contro lo Shakhtar Donets, mentre Mihajlovic ha scelto di non far giocare la partitella prevista nel pomeriggio di ieri. Il presidente blucerchiato Ferrero è in costante contatto con i suoi collaboratori ed è rimasto molto colpito da quello che è successo: "Non sono in città, ma sono molto preoccupato - ha detto il patron -. Ho visto le immagini che mi hanno profondamente colpito. Immagini che invitano alla preghiera e alla riflessione". "Genova mi ha aperto le sue porte con disponibilità e generosità - ha proseguito -. E io oggi sono con Genova, con la sua gente, con la loro voglia e il coraggio di reagire, di non arrendersi mai, di ripartire. Genova e i genovesi devono sapere che se servirà qualcosa, io e la Samp saremo in prima fila. Senza paura".

Grande vicinanza a chi è stato colpito dall'alluvione e a chi sta lavorando per affrontare l'emergenza l'ha espressa anche il Genoa, che ha prontamente manifestato il cordoglio per la vittima della violenza dell'acqua che ha travolto la città. Genoa e Samp, inoltre, con molta probabilità chiederanno alla Lega di poter giocare con il lutto al braccio alla ripresa del campionato contro Empoli e Cagliari.

TAGS:
Alluvione
Genova
Genoa
Sampdoria

I VOSTRI COMMENTI

Cuore1Rossonero - 11/10/14

forza genoani siamo tutti con voi,riprendetevi come fate sempre...purtroppo anche se accadrà un altro milione di volte lo stavo continuerà a fot....

segnala un abuso