Porsche Carrera Cup Italia, Le Castellet: Alessio Rovera vince anche gara 2 e vola in campionato

Decisivo il sorpasso a Bertonelli, in testa nelle fasi iniziali di gara. Chiude il podio Tommaso Mosca

Porsche Carrera Cup Italia, Le Castellet: Alessio Rovera vince anche gara 2 e vola in campionato

Alessio Rovera trova il bis. Il varesino di Tsunami RT – Centro Porsche Padova, già vincitore di gara 1, si ripete in gara 2 sul Paul Ricard di Le Castellet, per un podio che ricalca quello già visto a Imola: sotto la bandiera a scacchi il secondo è infatti Diego Bertonelli, mentre terzo è il sempre positivo Tommaso Mosca, che però vede il compagno di team prendere il volo in classifica. Silver Cup a Riccardo Cazzaniga (una conferma da sabato), grazie al nono posto finale. Decimo e vincitore della Michelin Cup è Luca Pastorelli.

LA GARA

Importante la vittoria di Rovera, conquistata dopo un bel duello con Bertonelli: subito davanti a tutti dopo una convulsa partenza, quest'ultimo cede la testa della corsa al varesino abile a sorpassarlo e a conquistare la terza vittoria nelle prime quattro gare della Porsche Carrera Cup Italia 2018. Partenza incerta, invece, per il poleman Luca Segù, infilato da diversi altri colleghi e costretto a rimontare fino al quarto posto finale. Peggio va a Daniele Cazzaniga, a sua volta in prima fila ma toccato nel posteriore da Simone Iaquinta e costretto nelle retrovie dopo un testacoda. La sua rimonta si conclude poi con l'ottavo posto finale.

Iaquinta, invece, resta nelle posizioni di vertice lottando con Rovera, Bertonelli, Mosca e Segù. Arriva però la penalità di 5 secondi, che lo fa retrocedere da quarto a settimo. Ne approfitta Tommaso Mosca, che dopo la delusione di gara 1 al Paul Ricard torna sul podio con un terzo posto che fa morale, ma aiuta poco in classifica dove Rovera è ora in fuga.

LA CLASSIFICA DI GARA 2

1. Rovera (Tsunami RT – Centro Porsche Padova) 15 giri in 32'13”224 media di 162,596 km/h; 2. Bertonelli (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Bologna) a 2”038; 3. Mosca (Tsunami RT – Centro Porsche Padova) a 2”694; 4. Segù (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano) a 3”916; 5. Fulgenzi (Ghinzani Arco Motorsport – Centro Porsche Latina) a 7”943; 6. Berton (SVC / AB Racing – Centri Porsche di Roma) a 8”056; 7. Daniele Cazzaniga (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano) a 9”837; 8. Riccardo Cazzaniga (Ghinzani Arco Motorsport) a 23”681; 9. Pastorelli (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Modena) a 26”380; 10. De Giacomi (Tsunami RT – Centro Porsche Padova) a 27”032; 11. Iaquinta (Ombra Racing – Centro Porsche Catania) a 28”569; 12. Cassarà (Ombra Racing – Centro Porsche Catania) a 29”182; 13. Mardini (GDL Racing) a 40”295; 14. Reggiani (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Brescia) a 44”528; 15. Claudio Giudice (Guest Car) a 49”287; 16. Stefanelli (Shade Motorsport) a 50”448; 17. Mercatali (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Firenze) a 51”022; 18. Palazzo (Ghinzani Arco Motorsport) a 1'10”124; 19. Di Leo (Ghinzani Arco Motorsport) a 1'32”936.

LE CLASSIFICHE

Assoluta: 1. Rovera p.66; 2. Mosca 44; 3.Bertonelli 40; 4. Fulgenzi 30; 5. Cazzaniga D. 27.
Michelin Cup: 1. Mardini p.30; 2. Mercatali e De Giacomi 22; 4. Cassarà 21 ; 5. Pastorelli 18.
Silver Cup: 1. De Lorenzi p.18; 2. Lorenzini 14; 3. Palazzo 12; 4. Cazzaniga R. 10 ; 5. Giudice 8.
Team: 1. Tsunami RT p.72; 2. Dinamic Motorsport 42; 3. Ghinzani Arco Motorsport 39; 4. Ombra Racing 19; 5. Gdl Racing 11.

TAGS:
Porsche Carrera Cup 2018
Carrera Cup Italia
Porsche
Le Castellet

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X