E' Mandzukic il sogno della nuova Juve

Conte cambierà modulo: servono esterni, arriverà Nani

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

ENZO PALLADINI

Mandzukic,

Il presupposto da cui partire è che la Juventus della prossima stagione cambierà pelle. O almeno questo il progetto di un Conte “obbligato” a cambiare marcia soprattutto in Europa. Si passa al 4-3-3 con la possibile variante del 4-2-3-1, non a caso i moduli delle quattro semifinaliste di Champions League, che consentono sempre e comunque di avere almeno tre giocatori totalmente offensivi e solo due totalmente difensivi. Da questa svolta dipendono quindi le scelte in ogni reparto, che possiamo riassumere così.

In attacco si va verso una mezza rivoluzione. Confermatissimi Tevez e Llorente, verranno ceduti Quagliarella e Vucinic, non verrà riscattato Osvaldo (a meno che il Southampton non proponga uno sconto del 50% al momento improbabile) e si sta guadagnando la riconferma Giovinco. In arrivo una o addirittura due prime punte. Il sogno è Mandzukic, valutato dal Bayern Monaco 30 milioni, mentre gli obiettivi più reali sono Drogba (in scadenza di contratto con il Galatasaray) e soprattutto Alexis Sanchez, che il Barcellona potrebbe dare in prestito con un diritto di riscatto molto elevato per evitare pesanti minusvalenze. Sanchez è la linea di confine tra attaccanti puri e attaccanti esterni.

Per il 4-3-3 e per il 4-2-3-1 evidentemente servono anche questi ultimi e per questo motivo è stato bloccato il portoghese Nani del Manchester United. C’è l’accordo con il giocatore, trovato grazie al lavoro di mediazione dell’agente Federico Pastorello, adesso c’è un tentativo portato avanti dallo stesso giocatore di ridurre al minimo possibile l’esborso del club bianconero. In un angolo del cassetto di Marotta c’è sempre un appunto su Jeremy Menez, in scadenza di contratto con il Paris Saint Germain e in attesa di una chiamata, proprio come Mame Diouf, attaccante dell’Hannover. Molto difficili i ritorni di Immobile e Gabbiadini.

A centrocampo tutto dipende da cosa succederà a Paul Pogba, ma è troppo facile scommettere sul suo passaggio al Paris Saint Germain per 70 milioni. A quel punto Conte chiederà un ritorno pesante su Fredy Guarin, che a gennaio era già bianconero. A 15 milioni l’affare può essere chiuso, anche perché la posizione contrattuale del colombiano si è rafforzata dopo il recente rinnovo. In più arriverà quasi certamente anche l’atalantino Daniele Baselli che si sta conquistando sempre più spazio nella squadra bergamasca. Pirlo sta per firmare il rinnovo biennale del contratto, Marchisio alla fine resterà al suo posto e ovviamente Vidal sarà confermatissimo.

Passando dalla difesa a 3 alla difesa a 4 il gruppo dei centrali resta confermato nonostante un anno in più, mentre diventa urgentissimo un altro esterno per la fascia sinistra. In questo contesto si inserisce la trattativa con la Lazio per Senad Lulic, che è il prescelto da Conte. In cambio potrebbe andare da Lotito uno tra Quagliarella e Isla. Piace molto anche Gabriel Silva dell’Udinese, considerando che Lulic può giocare anche da esterno alto o da centrocampista.

Il portiere della nuova stagione sarà ovviamente ancora Buffon, ma la Juve sta impostando un’operazione con l’Udinese per prendere Simone Scuffet nel 2015. Non è semplice, c’è la concorrenza della Roma, ma i rapporti Juve-Udinese sono eccellenti, con l’aggiunta di possibili contropartite tecniche che interessano ai friulani.

La Juve ha in giro per l’Italia giocatori importanti da valorizzare, il portiere Leali, gli attaccanti Gabbiadini, Zaza e Berardi, il difensore Rugani. Nessuno viene considerato da Conte pronto per la maglia bianconera, tutti possono diventare eccellenti pedine di scambio per costruire una nuova, grande Juve.

TAGS:
Mercato
Juve
Scudetto 2014
Palladini

I VOSTRI COMMENTI

PiuMejoDeMeCeSoloLaGrammatica - 05/05/14

va fatto un sacrificio per rifondare la rosa per essere forti anche in europa: via pogba (70), vucini(10), osvaldo(0),padoin(4),ogbonna(10),peluso(4) e la 2^ metà di immobile(10).dentro guarin(15),nani(15),cerci(20),santon(9),astori(10),criscito(10),verratti(20), giaccherini(8. Incassati:108,Spesi:107.tenere i non citati. Ho scritto tanti italiani(e gli elencati sono pure forti) perchè come squadra italiana è giusto che ci siano più italiani che stranieri(non è razzismo,sia chiaro!)

segnala un abuso

benjy88 - 05/05/14

OTTIMO ATTACCANTE MA NON SPOSTA MOLTO GLI EQUILIBRI...PER GIOCATORI FORTI IN ATTACCO DEVI SPENDERE.. E SE LA JUVE NON SCHIERA OSVALDO PERCHE' VUOLE TROVARE UNO SCONTO SUL RISCATTO FISSATO A 18 MLN FIGURARSI SPENDERE GROSSE CIFRE PER ATTACCANTI VERI...

segnala un abuso

chiamabergamorispondefacchetti - 05/05/14

Torakiki, superpEto...che bello vedervi schiumare di rabbia!!!!!!! GODOOOOOO !!!!!!!!

segnala un abuso

MeLoWaDeIlBeLgA - 05/05/14

Vendiamo Pogba per Di Maria, Coentrao 20 mln. Vendiamo pure Quaglia, Vucinic, Isla, Peluso e Padoin per circa 35-40 mln e con questi prendiamo Verratti Nani. Poi un piccolo sforzo per riportare Immobile a ca sua!!

Ecco come mi picerebbe vedere la Juve l'anno prossimo:

4-3-3
Buffon, Lich, Barza, Chiello, COENTRAO
Vidal, Pirlo (VERRATTI), Asa (Marchisio)
NANI, Tevez, DI MARIA

segnala un abuso

superpato11 - 05/05/14

la juve può prendere anche messi e cr7, ma con il piagnone ridicolo e incapace in panchina farà sempre le solite figure

segnala un abuso

alex8grazie - 05/05/14

Se partono Pogba, Vucinic e Quagliarella, dentro : Kolarov (12), Guarin (10), Nani (5), Drogba (0) e Sanchez (25)..

BUFFON
LICHTSTEINER BARZAGLI CHIELLINI KOLAROV
MARCHISIO PIRLO VIDAL
SANCHEZ LLORENTE TEVEZ

storari
caceres bonucci ogbonna peluso
isla guarin asamoah
nani drogba giovinco

segnala un abuso

PePpE_bianconero - 05/05/14

Se partiamo dall'idea che Pogba venga ceduto per 70 mil, fossi nella Juve ne aggiungerei 30 per cercare di fare questo mercato: Di Maria (35 mil) Sanchez (25) Hummels (30) Guarin (scambio con Vucinic o con 10-15 mil) Drogba gratis e Kolarov (10).
Piu qualche innesto per la panchina facendo movimenti secondari e scambi...
Da vendere assolutamente Isla Peluso Quaglia Vucinic e via Osvaldo
La squadra titolare sarebbe da favola in questa maniera...

segnala un abuso

torakiki il giustiziere - 05/05/14

QUELLI CHE ARRIVERANNO, SARANNO COME TEVEZ E LLORENTE....GLI SCARTI DI ALTRE SOCIETA...CHE QUI IN ITALIA SEMBRANO CAMPIONI.....VISTO IL LIVELLO CHE Cè.....POI IN EUROPA......TUTTO TORNA ALLA NORMALITà...LE SOLITE COSE.....

segnala un abuso

giacomo-88 - 05/05/14

MA che Mandzukic e Sanchez, non hanno capito che non possiamo presentaci in Champions con quelle pipe di Bonucci e Ogbonna... Se non compriamo un difensore, usciremo di nuovo ai gironi, anche se dovessimo comprare Messi o Suarez....

segnala un abuso