Mondiali 2018, Cavani ko: "Ho sentito una piccola fitta". Ronaldo lo sorregge

Il Matador è stato costretto a lasciare il campo al 29' della ripresa. Grande gesto del portoghese

Prima la doppia gioia poi l'infortunio. Cavani realizza la doppietta che stende il Portogallo di CR7 e porta l'Uruguay ai quarti, ma è costretto a lasciare il campo al 29' della ripresa zoppicando per un problema al polpaccio sinistro. Grande gesto nell'occasione proprio del fuoriclasse portoghese, che lo accompagna fuori sorreggendolo. "Ho avvertito una piccola fitta", ha detto a fine gara il Matador, che rischia di aver già finito i Mondiali.

"Ho sentito una 'pizzicata' al polpaccio sinistro e ho capito subito che non potevo continuare. Ora Dio voglia che non sia nulla di serio - ha detto ancora Cavani - Non sono un medico, e quindi bisogna attendere l'esito delle visite. Spero di poter continuare a giocare assieme ai miei compagni". Il Matador preferisce sottolineare la gioia per questa vittoria: "Sono strafelice per la vittoria di oggi, è un'emozione che non riesco a descrivere. Immagino come sia felice la gente in Uruguay e non desidero altro che continuare a sognare".

TAGS:
Mondiali
UruguayPortogallo
Cavani
Ronaldo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X