• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Ufficio Stampa

Foto 2

Ufficio Stampa

Foto 3

Ufficio Stampa

Foto 4

Ufficio Stampa

Foto 5

Ufficio Stampa

Foto 6

Ufficio Stampa

Foto 7

Ufficio Stampa

Foto 8

Ufficio Stampa

Foto 9

Ufficio Stampa

Foto 10

Ufficio Stampa

Foto 11

Ufficio Stampa

Foto 12

Ufficio Stampa

Foto 13

Ufficio Stampa

Foto 14

Ufficio Stampa

    La ZX-10R più tecnologica

    La belva di Rea e Sykes nella sua versione più tecnologica: la ZX-10R SE è la prima Kawasaki a montare il sistema di sospensione semiattivo KECS (Kawasaki Electronic Control Suspension).

    Sviluppate in collaborazione con Showa, le KECS aggiungono lo smorzamento a controllo elettronico alla forcella anteriore BFF (Balance Free Front Fork) d'avanguardia e all'ammortizzatore posteriore BFRC lite (Balance Free Rear Cushion) equipaggiati sulla Ninja ZX-10R SE. Il sistema semiattivo si adatta alla strada e alle condizioni di guida in tempo reale, fornendo lo smorzamento ideale richiesto. Combinando componenti meccanici da gara con l'ultimissima tecnologia a controllo elettronico, le KECS offrono flessibilità nell'affrontare diverse situazioni di guida su strada e uno smorzamento stabile necessario per la guida su circuito. Gli pneumatici ben saldi danno sicurezza nelle curve.

    Oltre alle KECS, le caratteristiche del motore e della ciclistica della Ninja ZX-10R SE sono completate dalle seguenti caratteristiche della Ninja ZX-10RR:

    Ruote Marchesini forgiate appositamente realizzate, con cerchi a 7 razze multidirezionali forgiati in alluminio, contribuiscono a una maggiore maneggevolezza, soprattutto nei cambi di direzione. Offrono una equilibrata ed elevata rigidità e un momento di inerzia notevolmente ridotto (grazie al design che accentra la massa sui mozzi). La finitura lavorata contribuisce all'immagine di elevata qualità.

    KQS (cambio rapido Kawasaki), il sistema bidirezionale che permette i passaggi alle marce superiori e alle marce inferiori senza intervenire sulla frizione, facilitando la guida su pista. (Sul modello standard è possibile scalare di marcia senza intervenire sulla frizione solo con l'ECU del kit da gara). Progettato per una guida sportiva efficace, il cambio KQS può essere utilizzato anche su strada a regimi superiori ai 2.500 min-1.

    >
    Marquez, una carriera da pilota prodigio

    Marc, carriera prodigiosa

    Dal pirmo titolo in 125 al trono della MotoGP

    Barcellona, allarme Messi: ko a pochi giorni dall'Inter

    Barça, allarme Messi: gomito ko, a rischio per Inter e Clasico

    Durante la sfida col Siviglia la Pulce cade male e si infortuna al braccio, le sue condizioni da valutare

    Udinese-Napoli 0-3, le foto del match

    Il Napoli passa a Udine

    Ruiz, Mertens e Rog le firme del 3-0 in Friuli

    Bessa ferma la Juve

    Bessa ferma la Juve

    Il Genoa costringe i bianconeri al pari dopo 8 vittorie

    Hamilton, LaPresse

    Lewis, pole da campione

    Il britannico punta al titolo già a Austin

    Mourinho infuriato dopo il pari di Barkley

    Mou, che furia a Stamford Bridge!

    Il pareggio all'ultimo minuto di Ross Barkley e l'esultanza della panchina del Chelsea fa infuriare lo Special One

    Spal, che colpo con la Roma

    Spal, che colpo con la Roma

    I ferraresi vincono 2-0: decidono Petagna e Bonifazi

    Mondiali volley: Italia, argento amaro

    Mondiali volley: Italia, argento amaro

    Le azzurre si arrendono al tie-break alla fortissima Serbia

    Ricciardo fa il cowboy: casco speciale

    Ricciardo fa il cowboy

    Casco speciale per il GP di Austin