Cala il sipario a PyeongChang: Arianna Fontana in trionfo

Carolina Kostner con il tricolore: arrivederci a Pechino 2022

Carolina Kostner sfilando con il tricolore ha chiuso l'Olimpiade dell'Italia: buon bilancio degli azzurri con 10 medaglie (3 ori, 2 argenti e 5 bronzi). A PyeongChang cerimonia di chiusura spettacolare con le due coree che hanno sfilato ancora insieme. In tribuna la figlia del presidente Usa Trump, Ivanka. In Corea si è spenta la fiamma olimpica, appuntamento a Pechino 2022 per la 24.esima edizione dei giochi olimpici invernali.

Sfila la delegazione italiana alla cerimonia di chiusura dei Giochi, e al centro c'è la regina azzurra. Arianna Fontana con le sue tre medaglie al collo, viene portata in trionfo, sulle spalle di altri azzurri, tra applausi e selfie. In precedenza, avevano fatto il loro ingresso tutti i portabandiera, per schierarsi al centro dello stadio: l'alfiere azzurè Carolina Kostner

Il presidente del CIO Thomas Bach, nel suo discorso alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi invernali di PyeongChang, ha salutato i Giochi appena conclusi in Corea come quelli dei "nuovi orizzonti". "Queste Olimpiadi invernali - ha detto Bach dal palco - hanno introdotto nuovi eventi che attraggono le nuove generazioni. La tecnologia digitale ha permesso a più persone di seguire i Giochi in più Paesi e in più modi diversi. Abbiamo portato insieme un numero record di comitati olimpici nazionali e ora lo posso dire: i Giochi invernali di PyeongChang 2018 soni i Giochi dei Nuovi orizzonti. Noi stiamo abbracciando questi nuovi orizzonti, offriamo le nostre mani a chiunque si voglia unire in questa fiducia verso il futuro".

TAGS:
Olimpiadi
PyeongChang
Kostner
Fontana
Cerimonia di chiusura

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X