• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Giappone, giocatori e tifosi ripuliscono spalti e spogliatoio

Un cartello con scritto "Grazie", in russo, lasciato sul tavolo. Attorno, uno spogliatoio splendente. Non è uno scherzo né una fake news, è semplicemente una delle istantanee più belle di tutto il Mondiale di Russia. Il Giappone, distrutto dal dramma sportivo della rimonta subita dal Belgio negli ottavi a Rostov, è rientrato negli spogliatoi gonfio di lacrime. Poi, con un cuore immenso, dando un esempio unico del calcio, si è premurato di pulire lo spogliatoio. Niente bottigliette, niente cartacce, niente nastri. Splendente, pulito, e un cartello in russo: "Grazie". Un esempio, dato anche dai propri tifosi che, come già accaduto nelle scorse partite (anche i tifosi del Senegal si erano distinti per questa vicenda), si sono preoccupati a fine partita, dopo essersi asciugati le lacrime per la cocente delusione, di ripulire lo stadio. Sacchi della spazzatura in mano sono stati tanti i fan della nazionale nipponica che si sono dati da fare per raccogliere l'immondizia sugli spalti. E il match era iniziato con una magnifica coreografica: una gigantografia di Capitan Tsubasa alias Holly di Holly e Benji, il famosissimo cartone animato giapponese sul calcio. Come tutti sapranno, Holly riesce, nel cartone animato, a portare il Giappone sul tetto del mondo nella categoria Under 16. Non ha portato fortuna, ma il Giappone merita il premio per i tifosi e i giocatori più educati del mondo. Bravi!

>
Mandzukic, ritorno da eroe

Mandzukic, ritorno da eroe

L'attaccante è tornato nella sua città natale ed è stato accolto così...

Parigi accoglie i campioni: la festa per la Francia

Parigi accoglie i campioni

Decine di migliaia di persone per la festa dei Bleus

Mondiali 2018, Croazia d'argento: bagno di folla al rientro in patria

Croazia: rientro da eroi

Migliaia di persone hanno accolto la nazionale di Dalic

I top e i flop del Mondiale 2018

Mondiali, i top e flop

Ecco i top ed i flop dei Mondiali appena conclusi

La metro di Parigi omaggia la Francia campione

Fermata "Bercy les Bleus"

La metro di Parigi rende omaggio alla Francia campione

Mondiali 2018: anche Zagabria in festa

Anche Zagabria in festa

Niente lacrime per i tifosi della Croazia

Francia Campione: ironia social e meme

Francia-Croazia: ironia social

Sul Web impazzano fotomontaggi e sfottò

Il mondo celebra la Francia

Il mondo celebra la Francia

Il trionfo dei Bleus sulla stampa internazionale

Macron tifoso scatenato, non basta l'entusiasmo di Kolinda

Macron tifoso scatenato

Con lui la numero uno croata Kolinda Grabar-Kitarovic