Belgio, lesione muscolare per Nainggolan

Il centrocampista giallorosso dovrebbe recuperare per la sfida contro gli azzurri

Nainggolan, LaPresse

E' più grave del previsto l'infortunio di Radja Nainggolan che in allenamento nel ritiro verso euro 2016 ha subito un colpo alla coscia. Il tecnico della nazionale belga Wilmots aveva inizialmente tranquillizzato tutti: "Non abbiamo voluto rischiare e Radja ha effettuato una ecografia. Per fortuna non è nulla di grave". La risonanza magnetica ha invece evidenziato una lesione e il centrocampista giallorosso dovrà stare ai box per 14 giorni.

Nonostante tutto sarà presente il 13 giugno nella prima partita del Girone E contro l'Italia a Lione anche se non al massimo della forma. Il commissario tecnico belga ha infatti confermato che la situazione è più grave di quella inizialmente ipotizzata: "Radja si era sottoposto ad un ecografia e non era stata riscontrata nessuna anomalia. Ora ha fatto una risonanza magnetica, che mostra invece una lesione muscolare di 1,4 cm".

"Per fortuna il nostro staff medico è stato molto cauto con lui - ha commentato Wilmots -. Normalmente per infortuni del genere servono 2 settimane di stop ma Radja guarisce molto in fretta. Vorrà sicuramente tornare presto a disposizione per la partita con la Svizzera (sabato 28 maggio) ma non vogliamo fare nulla di avventato". Il centrocampista era tornato ad allenarsi prima del riacutizzarsi del dolore. Per lui adesso sono previsti diversi giorni di fisioterapia.

TAGS:
Calcio
Euro 2016
Belgio
Nainggolan
Infortunio
Italia