Mondiali 2018, Tabarez: "CR7? Non mi toglie il sonno"

Il ct dell'Uruguay: "Vogliamo passare ma dobbiamo restare calmi"

Mondiali 2018, Tabarez: "CR7? Non mi toglie il sonno"

"Cristiano Ronaldo è nell'élite dei migliori attaccanti al mondo ma non mi toglie il sonno e non è un'ossessione": parola di Oscar Tabarez alla vigilia degli ottavi di finale di Russia 2018 tra Uruguay e Portogallo. "Abbiamo le armi per fare la nostra gara e stiamo bene. Tutti e 23 i miei giocatori sono a disposizione" ha detto il ct dei sudamericani. "Penso sarà un bello spettacolo, ma dovessimo giocare male e vincere sarò contentissimo ugualmente" ha aggiunto.

"Ogni giocatore porta in campo la sua esperienza e le sue motivazioni. Il Portogallo è campione d'Europa ed è una grande squadra, non riesco a immaginare le partite prima di giocarle. Quello che posso dire è che stiamo bene e siamo arrivati qui preparati anche se non sarà facile perché questo è un Mondiali e le rivali hanno qualità" ha detto Tabarez. Nessun pensiero particolare, però, verso CR7: "Cristiano è nell'élite dei migliori attaccanti al mondo ma noi giocheremo contro tutto il Portogallo anche se lui è il leader ed è in ottime condizioni. Dovremo lavorare di squadra per limitarlo. Non mi toglie il sonno e non è un'ossessione: questo significherebbe deconcentrarsi rispetto alla partita. Modestamente penso che abbiamo armi per sfidare il Portogallo. Siamo arrivati qui come volevamo e ora siamo vicini a realizzare i nostri sogni".

"Come sempre arrivo alla partita senza distrazioni, ignoro statistiche e previsioni. L'importante è la concentrazione e l'organizzazione del gruppo. In questo gioco devi controllare le emozioni e avere molta concentrazione. Tutti e 23 i giocatori stanno bene e sono a disposizione" ha aggiunto Tabarez. Sulla gara: "Saranno in campo grandi giocatori e penso che sarà un bello spettacolo. Ma se dovessimo vincere anche una partita noiosa ne sarò felicissimo. Vogliamo passare ma non serve dire di voler vincere, dobbiamo rimanere calmi. Questa è la competizione più importante, ci si giocano i sentimenti dei Paesi. E non mancano le sorprese, come la Germania..." ha ammonito il ct.  

TAGS:
Calcio
Mondiali
Russia 2018
Tabarez
Uruguay
Portogallo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X