Mondiali 2018, il peruviano Tapia ricorda solo l'inno nazionale

Uscito nel finale contro la Danimarca per un colpo alla testa, il centrocampista non ricorda nulla del match

Renato Tapia (Ansa)

Giocare una partita in un Mondiale è il sogno di tutti i bambini e lo è anche anche di più in Paesi dove già parteciparvi è un'impresa. Come il Perù, che mancava da 36 anni, da Spagna 1982. Renato Tapia, 22enne centrocampista del Feyenoord, è riuscito a coronare il suo sogno ma, a causa di un duro colpo alla testa subito da Simon Kjaer, non si ricorda nemmeno un minuto degli 87 giocati contro la Danimarca. L'unico ricordo l'inno nazionale pre-gara.

Mondiali 2018, il peruviano Tapia ricorda solo l'inno nazionale

Al minuto 87' l'episodio che ha rovinato la festa al povero Tapia: il terribile scontro con l'ex Roma e Palermo Kjaer e addio memoria. Poi è stato lo stesso giocatore a tranquillizzare amici e tifosi. "Non ricordo nulla da ieri. So solo che è stato un giorno speciale e che amo ancora di più il mio paese. Da una cosa così si può solo imparare. Buona festa del Papà a tutti!". Come spiegato dall'agenzia di stampa tedesca DPA, Tapia ricorderebbe solo il momento dell'inno nazionale suonato alla Mordovia Arena di Saransk.

 Ora il centrocampista originario di Lima sta bene: il medico gli ha imposto due giorni di riposo e difficilmente giocherà con la Francia, anche se l'ultima parola spetta al ct Gareca.

IL TWEET DI TAPIA

IL CASO DI KRAMER NEL 2014

Quello di Tapia riporta alla mente degli appassionati il caso del tedesco Christopher Kramer. L'allora 23enne centrocampista della Germania, uscito alla mezz’ora della sfida con l’Argentina per un colpo alla testa involontario da parte di Ezequiel Garay, perse completamente la memoria e non ha alcun ricordo della finale disputata. Una beffa ancora più atroce giocare e vincere una finale dei Mondiali e non riuscire proprio a ricordarlo.

TAGS:
Renato Tapia
Peru
Danimarca
Perdita memoria
Russia 2018
Mondiali

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X