La Spagna non va oltre il pari contro la Svizzera

Odriozola porta in vantaggio le furie rosse (29'), nella ripresa un errore di De Gea regala il pareggio a Rodriguez (62'): finisce 1-1 a Vila-Real

La Spagna non va oltre il pari contro la Svizzera

La Svizzera si conferma osso duro e impone il pareggio alla Spagna nel test pre-Mondiale all'Estadio de la Cerámica di Vila-Real. Ancora privi dei giocatori del Real Madrid, gli spagnoli passano in vantaggio con Odriozola al 29', ma nella ripresa una disattenzione di De Gea su tiro tutt'altro che insidioso di Lichtsteiner (62') consente al milanista Rodriguez di ribadire a rete. Nel finale Sommer nega il gol del successo a Rodrigo Moreno.

Manca il blocco-Real Madrid, ancora a riposo dopo le fatiche di Champions, manca Busquets fermato da un problema intestinale, non ci sono naturalmente gli esclusi di lusso Fabregas e Morata: Lopetegui vara una Spagna sperimentale con l'inedita coppia offensiva Iago Aspas-Diego Costa, Azpilicueta centrale al fianco di Piquè e Odriozola sulla destra.

Subito pericolosi i padroni di casa con Thiago Alcantara, che impegna Sommer in angolo. Gli spagnoli fanno girare al solito con maestria il pallone, in particolare sull'asse Iniesta-Thiago Alcantara che fanno quello che vogliono nel mezzo. Solo Lichtsteiner, sul versante svizzero, cerca di interrompere il monologo iberico. Al 20' una bella sponda di Diego Costa porta David Silva al tiro, con la palla che sfila di poco a lato. Al 29' arriva il vantaggio della Spagna con un gran destro dal limite di Odriozola, alla terza presenza in nazionale: il terzino destro calcia senza paura un pallone messo in mezzo da Silva e trova l'angolino. La Svizzera prova a reagire, ma il fraseggio elegante delle furie rosse mette in difficoltà la difesa di Petkovic: al 45' Iniesta se ne va in dribbling e impegna Sommer sul primo palo.

Nella ripresa Petkovic inserisce Embolo, Vazquez prende il posto di Aspas. Al 51' bellissima azione corale conclusa da un sinistro di Iniesta che termina di poco a lato. Al 54' l'illusionista lascia la fascia da capitano a David Silva e abbandona tra gli applausi del pubblico di Vila-real, al suo posto Saul Niguez. Proseguono gli esperimenti degli spagnoli: dentro anche Asensio e Moreno, l'attacco cambia volto. Al 62' improvvisa ripartenza della Svizzera e gol: un sinistro a giro di Lichtsteiner non viene trattenuto da De Gea, si avventa Ricardo Rodrìguez che mette in rete. La Spagna si riversa con rabbia in avanti, e all'82 Sommer dice no a Moreno liberato da una gran giocata di Vazquez. Gli ultimi tentativi degli spagnoli sono vani: finisce 1-1.

TAGS:
Nazionale
Amichevoli
Verso russia 2018
SpagnaSvizzera

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X