Volley, A1 femminile: Novara regina della regular season

La Igor Gorgonzola vince 3-1 a Bergamo: si aggiudica matematicamente il primo posto e il pass per la prossima Champions

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Novara

Novara può festeggiare. La Igor Gorgonzola batte 3-1 a domicilio Bergamo e vince con due turni d'anticipo la regular season di A1: al PalaNorda, nell'anticipo della 20.o giornata, finisce 22-25, 25-20, 28-30, 22-25, con le ragazze di Pedullà che, grazie al matematico primo posto, staccano pure il pass per la prossima Champions League. Si arrende la Foppapedretti che non riesce a ripetere lo splendido successo di Busto Arsizio.

Dopo il trionfo in Coppa Italia, dunque, Novara centra un altro importante obiettivo stagionale. Lo fa con un successo prestigioso su un campo difficilissimo: in un PalaNorda tutto esaurito, infatti, la Igor Gorgonzola confeziona una grande prestazione per avere la meglio della Foppapedretti, caricata dagli ultimi due esaltanti risultati con Modena e Busto. Dopo essersi divise i primi due set, fondamentale è il terzo dove le ospiti - trascinate da una Martina Guiggi in serata di grazia e capace di infilare 18 punti - la spuntano al termine di una lunga battaglia. Nell'ultimo parziale le padrone di casa crollano, riescono ad annullare ben quattro match ball ma alla quinta alzano bandiera bianca: Novara, alla sesta vittoria consecutiva in campionato, adesso ha 20 giorni per prepararsi con grande tranquillità ai Playoff Scudetto.

TAGS:
Volley
Bergamo
Novara

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X