Volley, A1 femminile: Novara non sbaglia, Modena torna a -5

Conegliano batte Scandicci, Piacenza stende Bergamo. Firenze ha la meglio su Forlì al tie-break

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Volley, A1 femminile: Novara non sbaglia, Modena torna a -5

Domina il fattore campo nella sesta giornata di ritorno di A1 femminile. La capolista Novara risponde a Modena, vincitrice nell’anticipo, rifila un secco 3-0 a Montichiari e torna a +5 sulle emiliane. Nessun problema per la Imoco Conegliano che, battendo 3-0 Scandicci, consolida il quarto posto in classifica portandosi a -3 da Casalmaggiore. Piacenza travolge Bergamo (3-0), Firenze piega Forlì solamente al tie-break.

Prosegue la striscia vincente della Igor Gorgonzola Novara che batte 3-0 la Metalleghe Sanitars Montichiari (25-19, 25-19, 25-22) e torna a +5 su Modena. Nella squadra di Pedullà si mettono in luce Hill e Barun (18 + 16). Con lo stesso risultato la Imoco Conegliano stende Scandicci (25-21, 25-21, 25-17): spiccano i i 23 a referto di Ozsoy e i 21 di Nikolova. La squadra di Bertocco resta quarta con tre punti di vantaggio su Piacenza: la Nordmeccanica Rebecchi si rialza dopo due ko consecutivi e ritrova il passo giusto battendo 3-0 la Foppapedretti Bergamo. Bene Van Hecke (14). L'unica sfida che finisce al tie-break è quella tra Firenze e Forlì: alla fine fa festa Il Bisonte (25-19, 15-25, 25-15, 22-25, 15-13) grazie soprattutto ai 23 punti firmati Calloni e ai 22 di Negrini.

TAGS:
Volley
A1 donne
Piacenza
Bergamo
Novara
Montichiari

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento