Volley, A1 femminile: Novara non si ferma e va in fuga

Modena batte Montichiari solo al tie-break ed è a -5 dalla vetta. Casalmaggiore stende Bergamo, Piacenza senza problemi

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Non si ferma la marcia di Novara che si impone con un secco 3-0 sul campo di Firenze e prende il largo in testa alla classifica portandosi a +5 su Modena che soffre contro Montichiari e riesce a spuntarla solo al tie-break. Importante successo di Casalmaggiore che stende Bergamo (3-1) e conquista il terzo posto solitario. Tutto facile per Piacenza che si impone 3-0 su Scandicci mentre Urbino brinda alla sua prima vittoria sconfiggendo 3-1 Forlì.

Vittoria numero 12 su 13 partite per la Igor Gorgonzola Novara: la squadra allenata da Luciano Pedullà deve fare a meno di Klineman ma non ne risente e domina Il Bisonte Firenze. Al Mandela Forum le piemontesi si impongono 3-0 con i parziali di 25-17, 25-21, 25-14: Barun chiude con 18 punti, Hill ne mette a referto 14.
Montichiari si conferma avversario durissimo per Modena: dopo avere perso nettamente all’andata, la Liu Jo fatica anche nel match di ritorno imponendosi solamente al tie-break col punteggio di 18-16 al termine della partita più emozionante della giornata. La squadra di Beltrami si fa rimontare due set di vantaggio e soffre fino alla fine. Grande prova di Fabris (40 punti) mentre alla Metalleghe Sanitars non bastano i 32 di Tomsia.
Sale in classifica la Pomì Casalmaggiore, terza in solitaria dopo il 3-1 su una Foppapedretti Bergamo che accusa un passaggio a vuoto dopo tre vittorie di fila. Nella formazione di Mazzanti a fare la differenza è il trio composto da Bianchini (18), Stevanovic (16) e Tirozzi (16).
Vittoria in scioltezza per la Normeccanica Rebecchi Piacenza che davanti ai suoi tifosi rifila un secco 3-0 a Scandicci (Vargas Valdez e Van Hecke 12 a testa). Una grande Spelman (25) trascina la Zeta System Urbino al successo per 3-1 su Forlì: la squadra di De Brandt è sempre ultima ma ora è a -1 proprio da Forlì.

TAGS:
Volley
Donne
Serie A

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento