Volley, spareggio Supercoppa donne: Busto in finale, Bergamo ko

La Unendo Yamamay batte 3-1 la Foppapedretti e affronterà sabato 25 ottobre la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

foto volleybusto.com

Archiviato il mondiale, chiuso dall'Italia al quarto posto, le ragazze del volley tornano in campo per il primo impegno per club. Al Pala George di Montichiari la Unendo Yamamay Busto Arsizio vola in finale di Supercoppa Italiana battendo 3-1 (29-27, 22-25, 25-22, 25-21) la Foppapedretti Bergamo. Sabato, le ragazze di Carlo Parisi se la vedranno con la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, detentrice dello scudetto e della Coppa Italia.

Le farfalle di Carlo Parisi avranno così la possibilità di bissare il successo dell'ottobre 2012, ottenuto proprio nel palazzetto bresciano contro Villa Cortese. A cercare di impedirglielo sarà Piacenza, la squadra che ha conquistato gli ultimi 5 trofei in Italia e andrà a caccia della doppietta in Supercoppa così come riuscitole con Scudetto e Coppa Italia tra 2013 e 2014.

Assoluta protagonista del match Valentina Diouf, attesissima alla prima uscita ufficiale con la maglia bustocca dopo il Mondiale, proprio contro la squadra in cui si è imposta a livello internazionale. L'italo-senegalese chiude con 27 punti, 2 ace e 3 muri. Per Havelkova 15 punti, 12 per la capitana Marcon. Bergamo lotta alla pari praticamente per tutto il match, spreca qualcosa di troppo nel finale di primo set e scivola sul più bello. Migliore realizzatrice è Loda con 14 punti, 10 con 4 muri per Melandri.

TAGS:
Volley
Busto Bergamo
Spareggio Supercoppa

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento