World League 2014: Italia di bronzo, piegato l'Iran

Gli uomini di Berruto, dopo il pesante ko col Brasile, si impongono 3-0 nella finalina per il terzo posto

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

foto IPP

Nella fantastica cornice di un Mandela Forum completamente esaurito l'Italia del volley conquista la medaglia di bronzo nella World League 2014. A Firenze gli uomini di Mauro Berruto si sono imposti nella finale per il terzo posto con un netto e schiacciante 3-0 (25-22, 25-18, 25-22) sull'Iran. Gli azzurri si sono così riscattati, almeno in parte, dopo la pesante sconfitta in tre set subita ieri per mano del Brasile.

Per il secondo anno consecutivo, dunque, l'Italia chiude al terzo posto la World League. Risultato amaro per gli azzurri che giocavano in casa a Firenze. Contro l'Iran a trascinare gli azzurri è ancora una volta Ivan Zaytsev con 14 punti seguito da Simone Parodi e Filippo Lanza che chiudono la loro prova a quota 10. Nessuno tra gli iraniani, sconfitti in semifinale dagli Stati Uniti, è riuscito ad andare in doppia cifra con Amir Ghafour (il migliore dei suoi) che si ferma a 8. Il prossimo appuntamento per l'Italvolley sarà il campionato Mondiale in Polonia, in programma dal 30 agosto al 21 settembre.

TAGS:
Volley
World league
Italia
Iran

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento