World Grand Prix: l'Italia non si ferma, 3-1 alla Germania

Altra prova convincente della Nazionale di Mencarelli: settimana prossima il secondo week-end a Ekaterinburg

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

L'Italvolley femminile inizia a far sognare. Dopo i due facili successi contro Argentina e Kazakistan, arriva un altro secco 3-1 (25-23, 25-20, 24-26, 25-20) alla Germania di Giovanni Guidetti, nella terza e conclusiva giornata del primo week-end della World Grand Prix 2013. Tre vittorie in altrettante gare che rappresentano un buon viatico per la prossima fase: venerdì parte il secondo week-end a Ekaterinburg, di fronte Russia, Cuba e Thailandia.

Affermazione perentoria della Nazionale di Mencarelli, che lancia nella formazione titolare Caterina Bosetti (10 punti per la futura schiacciatrice dell'Osasco) e sfrutta la serata di ottima vena di Carolina Costagrande (16 a referto per la giocatrice di origini argentine, autrice peraltro della schiacciata che chiude il match). Buona anche la prova di Valentina Diouf (10 punti), sempre più riferimento per gli schemi offensivi. Prossimo appuntamento il 9 agosto contro la Russia, che nelle prime tre gare ha raccolto solo una vittoria.

TAGS:
Italia
Volley
World grand prix

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento