Tennis, sfuriata di Sara Errani contro il giudice di sedia

Cincinnati: l'arbitro sbaglia una chiamata clamorosa e non concede il punto

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Durante il match vinto con Yanina Wickmayer a Cincinnati, Sara Errani si è resa protagonista di una celebre (e legittima) sfuriata contro il giudice di sedia Richard Haigh. Sul 3-3 (40-40) del set decisivo, infatti, l'arbitro è intervenuto con un overrule scandaloso e ha giudicato fuori la prima di servizio di Sara. Il "falco" ha subito corretto la decisione: palla in campo di mezzo metro. Nonostante l'intervento del giudice di sedia fosse successivo alla risposta in corridoio della Wickmayer, nonché palesemente errato, Haigh non ha ritenuto opportuno concedere il punto all'italiana: "E' incredibile - ha tuonato la Errani - La palla era dentro di tanto, tu l'hai vista fuori. L'hai chiamata dopo che lei ha risposto e adesso non vuoi darmi il punto. Stai commettendo non uno, ma due errori clamorosi, non posso crederci". L'emiliana, visibilmente agitata, ha poi commesso doppio fallo rischiando di compromettere il match. Ma alla fine si è imposta al tiebreak (7-5, 3-6, 7-6) GUARDA IL VIDEO

TAGS:
Errani
Wickmayer
Cincinnati
Tennis

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento