Wimbledon: Djokovic-Federer, la finale è vostra

Il serbo batte 3-1 il bulgaro Dimitrov, re Roger si sbarazza in 3 set di Raonic

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Federer, foto AFP

Tutto secondo pronostico nelle semifinali di Wimbledon. Novak Djokovic e Roger Federer battono rispettivamente Dimitrov 3-1 (6-4, 3-6, 7-6, 7-6) e Raonic 3-0 (6-4, 6-4, 6-4). La finale sarà il 35esimo confronto tra Nole e Roger con lo svizzero in vantaggio 18-16. Un solo precedente a Wimbledon, la semifinale 2012 vinta dallo svizzero che, in caso di successo domenica, entrerebbe nella storia col maggior numero di trionfi (8) ai Championships.

Terza finale a Wimbledon raggiunta da Djokovic dopo quella vinta nel 2011 contro Nadal e persa l'anno scorso con Murray. La semifinale contro Dimitrov è stata una vera battaglia di oltre tre ore: il serbo, dopo aver vinto 6-4 il primo set, ha subito il ritorno del bulgaro nel secondo. Il terzo parziale va a Djokovic solo al tie-break vinto 7-2. Ma è nel quarto set che si decide l'incontro con Dimitrov che spreca ben 3 palle per il 2-2 al tie-break chiuso con il trionfo del serbo sul 9-7. "Alla fine ho rischiato. Ma sono felicissimo per la mia terza finale qui", le parole di Djokovic al termine della semifinale alla Bbc.

Nel tardo pomeriggio arriva la risposta di Federer, che punta ad entrare nella storia. Dopo aver conquistato per 7 volte Wimbledon come Pete Sampras e William Renshaw, lo svizzero cercherà contro Djokovic di volare in testa alla speciale classifica in solitaria a quota 8. Tutto piuttosto facile in semifinale per re Roger, che si sbarazza con un triplo 6-4 del canadese Raonic: al campione di Basilea basta un break in ogni set per conquistare la sua nona finale a Londra. L'unica sconfitta nel 2008 contro Nadal.

TAGS:
Djokovic
Dimitrov
Federer
Raonic
Wimbledon

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento