Roland Garros: Errani non sbaglia, Giorgi eliminata

Nel secondo turno Sarita sconfigge 2-0 la Pfizenmaier, Camila lotta ma viene estromessa dalla Kuznetsova

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Sara Errani vola comodamente al terzo turno del Roland Garros. La tennista azzurra ha sconfitto 6-2, 6-4 la tedesca Dinah Pfizenmaier e si è qualificata per i sedicesimi del torneo francese, dove incontrerà l'israeliana Julia Glushko, vincitrice in tre set contro Kirsten Flipkens. Niente da fare invece per una battagliera Camila Giorgi, che lotta ma perde 7-6(5), 6-3 contro la russa Svetlana Kuznetsova in 1 ora e 44 minuti.

Tutto facile per Sarita che, dopo il sofferto successo al debutto in tre set contro la statunitense Keys, asfalta la malcapitata tedesca, numero 90 Wta. Solo qualche problema in apertura per la bolognese, accreditata come decima testa di serie del tabellone, che va sotto 2-0 ma si riprende subito, mettendo in fila 6 game con i quali si aggiudica il primo set. Più equilibrio nel secondo, risolto con un break dalla Errani al decimo gioco: adesso sulla sua strada c'è la Glushko contro cui l'azzurra non ha mai giocato.

Completamente diversa la gara di Camila - numero 50 del ranking -, piegata in due set dalla Kuznetsova, campionessa al Roland Garros nel 2009. Nel primo set regna l'equilibrio, con la maceratese abile a rimontare lo svantaggio da 3-5 e trascinare l'avversaria al tie-break. Fondamentale l'esperienza della russa che, nonostante vada sotto 1-4, non si scompone, recupera e si aggiudica il primo parziale. Nel secondo set partenza sprint della Kuznetsova che balza sul 3-0 e mette in cassaforte il match.

TAGS:
Errani
Giorgi
Tennis
Roland Garros

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento