Atp Cincinnati: gigante Isner, Djokovic è fuori. Out anche Murray

Lo statunitense elimina Nole in tre set (7-6, 3-6, 7-5) e vola in semifinale dove affronterà Del Potro

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Djokovic, Reuters

Grossa sorpresa ai quarti di finale del torneo Atp di Cincinnati: Novak Djokovic è stato eliminato dallo statunitense John Isner, che si è imposto al termine di un match molto combattuto. Il 28enne gigante di Greensboro si è imposto in tre set col punteggio di 7-6, 3-6, 7-5 in due ore e 23 minuti di gioco. Ora in semifinale affronterà l'argentino Del Potro, che ai quarti si è sbarazzato del russo Tursunov.

Tocca quindi a Isner firmare la sorpresa più grossa finora al Masters 1000 in corso in Ohio. E per Djokovic, numero uno del ranking mondiale, è lecito parlare di campanello d'allarme. Alla vigilia degli Us Open, che scatteranno lunedì sui campi in cemento di Flushing Meadows a New York, il serbo non appare nella sua forma migliore.

Il ko con Isner segue di una settimana quello subito in semifinale a Montreal contro Rafa Nadal. L'ultimo torneo vinto da Djokovic è quello di Montecarlo, sulla terra rossa, in aprile. Da quel momento solo delusioni, compresa la finale persa lo scorso 7 luglio a Wimbledon contro Murray.

Giornata da dimenticare per i big. Anche quest'ultimo, il britannico, è stato eliminato dal torneo. Brutto ko contro Berdych che ha vinto facilmente in due set: 6-3, 6-4.

TAGS:
Djokovic
Cincinnati
Tennis
Isner

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento