Superbike, il recupero di Giugliano: "Stare fermo è dura"

Intervista al pilota Ducati: "Recupero e torno presto"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

ANNA CAPPELA

Stare fermi a 25 anni è davvero difficile, ma Davide Giugliano sta affrontando questo tempo con una maturità superiore all'impazienza dei suoi anni. Manca tempo al rientro e non ha ancora il permesso di allenarsi. "Il riposo è fondamentale per un corretto recupero - dice - certo non sono abituato a stare fermo ma è importante seguire tutte le indicazioni".

Ha passato l'inverno ad allenarsi duramente nella speranza di partire forte, l'infortunio di Phillip Island ha imposto una pausa obbligata ma Davide è pronto a ricostruire: "Dalla prossima settimana inizio a lavorare in piscina, è un primo passo. Poi fra 15 giorni mi sottopongo ad una nuova risonanza per valutare la situazione e vedere se ci sono stati progressi".

Dovrebbe rientrare nel mondiale per la gara di Imola, gran premio di casa, il secondo weekend di maggio. Intanto studia i suoi avversari guardando le gare in tv. Dopo l'Australia è già quasi tempo per la Thailandia, fra dieci giorni la superbike approda per la prima volta al Chang International Circuit. "E' dura, ovviamente, perché vorrei essere in pista, ma lavoro e spero di tornare presto".

TAGS:
Giugliano
Intervista
Superbike
Ducati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X