Superbike: Sylvain Guintoli vince in gara1 e tiene aperto il mondiale

In Qatar Baz chiude 2°, ignora l'ordine di scuderia e non cede la posizione a Sykes, 3°. Rea giù dal podio davanti a Giugliano. Melandri solo 8°

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

MATTEO CAPPELLA

Nella notte di Losail, Sylvain Guintoli (Aprilia) vince gara1 e riduce il distacco in classifica a -3 punti dal leader Sykes (Kawasaki), che chiude 3° dopo una corsa difficile. Baz (Kawasaki) ignora l'ordine di scuderia e tiene il 2° posto. Rea (Honda) chiude 4° e precede Giugliano (Ducati), Elias (Aprilia) e Davies (Ducati), tutti vicinissimi. Beffato nel finale Melandri (Aprilia), solo 8°. Le due Suzuki di Laverty e Lowes chiudono la top ten.

Strategia e coraggio. Questa la ricetta che regala a Guintoli il successo nella prima manche, regalandogli la possibilità di coccolare - ancora per qualche ora - il sogno mondiale. Ma il francese firma quella che probabilmente è la sua gara più bella della carriera, come conferma anche Max Biaggi in telecronaca. Diventa dunque decisiva gara2, con il francese che a questo punto diventa il favorito, nonostante i tre punti di distacco. Complice la situazione difficile nel box Kawasaki, dove Sykes prede atto del fair play negato dal compagno di box, Baz, che negli ultimi giri ha deliberatamente ignorato l'ordine di scuderia, non cedendo il secondo posto al campione in carica. Gesto che di fatto ha pareggiato i conti con il regalo fatto da Melandri a Guintoli nel round precedente. Che vinca il migliore dunque. Ma intanto, gara1 ha mostrato la forza di Guintoli e dell'Aprilia, ma anche una pressione extra per Sykes, in difficoltà nel tenere il passo dei migliori. Almeno fino agli ultimi giri, quando ha trovato la forza per alzare il ritmo e andare a prendersi un terzo posto buono per limitare i danni. Da tenere d'occhio per la seconda manche anche Rea, costante e pericoloso per tre quarti di gara1, fino a quando la sua Honda ha iniziato a protestare per un ritmo imposto troppo sopra le righe. Nonostante un dritto negli ultimi giri, l'inglese è comunque riuscito a tenere dietro il poleman Giugliano, che ha vinto la volata su Elias e Davies. Mentre è letteralmente sprofondato Melandri, 8° dopo una gara a singhiozzo. L'impressione è che il ravennate abbia soprattutto evitato di trovarsi in posizioni "scomode", che avrebbero potuto condizionare il risultato della corsa. Marco ha firmato comunque una serie di bei sorpassi, prima di chiudere nelle retrovie.

LA CLASSIFICA DI GARA-1

1. Guintoli (Aprilia) 17 Laps/91.460 km in 33'46.738 average 162.456 kph; 2. Baz (Kawasaki) 2.650; 3. Sykes (Kawasaki) 3.955; 4. Rea (Honda) 4.805; 5. Giugliano (Ducati) 7.861; 6. Elias (Aprilia) 8.192; 7. Davies (Ducati) 8.991; 8. Melandri (Aprilia) 10.512; 9. Laverty (Suzuki) 15.978; 10. Lowes (Suzuki) 21.456; 11. Haslam (Honda) 25.977; 12. Canepa (Ducati) 29.085; 13. Salom (Kawasaki) 29.096; 14. Barrier (BMW) 39.270; 15. Staring (Kawasaki) 43.360; 16. Guarnoni (Kawasaki) 46.206; 17. May (EBR) 1'16.323; 18. Toth (BMW) 1 Lap; RT. Andreozzi (Kawasaki); RT. Rizmayer (BMW); RT. Cudlin (Kawasaki); RT. Yates (EBR); RT. Corti (MV Agusta).

TAGS:
SBK
Sykes
Guintoli
Aprilia
Kawasaki
Baz
Giugliano
Ducati
Gara1
Qatar
Notturna
Losail
Honda
Rea

I VOSTRI COMMENTI

crosser - 02/11/14

In quella posizione Melandri dovrebbe spingere oltre il limite, anche prendendosi dei grossi rischi, per ricucire lo strappo ed andare a dare una mano a Guintolí

segnala un abuso

crosser - 02/11/14

Fantastico, grazie al gesto se vogliamo quasi inconsulto del giovane Baz, il mondiale si decide all' ultimissima gara 2 della stagione. Bellissimo

segnala un abuso

stilix - 02/11/14

Mi sembra strano che melandri dal terzo posto sia arrivato così dietro, gli hanno sabotato la moto oppure ha avuto un calo di gomme?

segnala un abuso

curricurri64 - 02/11/14

incredibile finale triller.
lo dicevo ke da dopo l incidente tra sykes e baz ,nel team kawasaki nn c era un clima sereno.

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 02/11/14

Ottima vittoria di Guintoli, però è incredibile quello che ha combinato Baz, ora si deciderà tutto all'ultima gara

segnala un abuso

robi440 - 02/11/14

WooooooooW !!! non è finita...ma ce la giochiamo all'ultimo respiro...vai Guintoli !! Grande ...primo round, ok! Chi arriva davanti ,ora,vince...bello cosi'!

segnala un abuso