Superbike: arriva van der Mark, resta Lowes

L'olandese promosso dalla Honda, il britannico confermato dalla Suzuki

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Michael van der Mark

Si muove, seppur a piccoli passi, il mercato della Superbike. Dopo il rinnovo biennale di Tom Sykes con la Kawasaki, altre due pedine dello scacchiere per il prossimo Mondiale sono state piazzate ufficialmente. Michael van der Mark è stato proosso dalla Honda dopo il titlo vinto in Supersport, mentre Alex Lowes è stato confermato dalla Suuzki. Contratto biennale per il giovane olandese, annuale per il britannico.

Honda e Suzuki devono ancora definire il nome del secondo pilota, visto che Jonathan Rea (direzione KawasakI) ed Eugene Laverty (destinato alla MotoGP), lasceranno le rispettive squadre. Sulla CBR1000RR di Ten Kate potrebbe salire Guintoli.

TAGS:
Superbike
Van der Mark
Lowes
Honda
Suzuki

I VOSTRI COMMENTI

Mr SBK - 28/09/14

A quanto pare Baz andrà al forward insieme a Bradl....

Spero che riesca ad andare tanto bene da poter andare in Honda o Yamaha ufficiale o che capisca in fretta che forse giocarsi delle gare in SBK è meglio che correre per far numero in MotoGP....

segnala un abuso

Paperinik649 - 26/09/14

Anche io sono curioso del futuro di Baz, sicuramente un pilota talentuoso che però a mio parere dovrebbe rimanere in Superbike.

Purtroppo in motogp se non sei in sella in una delle tre moto più forti corri solo per far numero.

In SBK invece abbiamo visto che ci possono essere più outsider.

segnala un abuso

Mr SBK - 25/09/14

Van Der Mark si sapeva e Lowes non aveva alternative.

Sono curioso da sapere che fine farà Baz che è ancora a piedi...

L'anno prossimo arriverano altre 2 squadre con Ducati e in una dovrebbero finirci Haslam e Scassa.

E rimane sempre il mistero Aprilia

segnala un abuso