Superbike, a Phillip Island vittorie per Laverty e Guintoli

Il francese su Aprilia vola in testa al Mondiale. Melandri secondo e ottavo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Il podio di gara-1

Il Mondiale Superbike si apre a Phillip Island nel segno di Eugene Laverty e di Sylvain Guintoli. In gara 1 l'irlandese su Suzuki si impone in rimonta davanti alle Aprilia di Marco Melandri e Guintoli. Quarto Davide Giugliano su Ducati. In gara 2, fermata a 7 giri dalla fine per olio in pista della Suzuki di Laverty, successo di Guintoli, che vola in testa al Mondiale. Dietro le Kawasaki di Loris Baz e Tom Sykes. Quarto Giugliano, Melandri 8°.

Guintoli davanti a Melandri e Giugliano

Gara 1 dominata dal nord irlandese Laverty: il vice campione del 2013 si dimostra subito a suo agio all'esordio sulla Suzuki, centrando il gradino più alto del podio in Gara 1 partendo dalla quarta posizione. Secondo e terzo posto per le Aprilia di Melandri e Guintoli, solamente settimo il britannico Tom Sykes, campione del mondo in carica. Primi punti per la MV Agusta, con Claudio Corti 13°. Gara 2 amara per Laverty, che al sedicesimo giro vede sfumare la doppietta per un problema al motore, che esplode lasciando parecchio olio sulla pista: bandiera rossa, gara interrotta e primo posto che va così a Guintoli, autore della Superpole in qualifica, davanti alle Kawasaki del connazionale Loris Baz e di Tom Sykes. Altro quarto posto per Giugliano su Ducati, mentre Melandri chiude ottavo per una svista all'ottavo giro che gli costa un dritto fatale. La classifica generale vede al primo posto Guintoli, con 41 punti, seguito da Baz, 31 e Melandri con 28. Il prossimo appuntamento della stagione sarà ad aprile in occasione del Gp di Spagna.

LE CLASSIFICHE

Risultati gara-1: 1. Laverty (Suzuki) 22 giri/97.790 km in 12:34'20.711 media 174,328 km/h; 2. Melandri (Aprilia) 2.959; 3. Guintoli (Aprilia) 3.034; 4. Giugliano (Ducati) 6.972; 5. Baz (Kawasaki) 11.132; 6. Rea (Honda) 11.718; 7. Sykes (Kawasaki) 15.612; 8. Davies (Ducati) 25.724; 9. Salom (Kawasaki) 37.407; 10. Canepa (Ducati) 37.468; 11. Allerton (BMW) 39.271; 12. Foret (Kawasaki) 45.212; 13. Corti (MV Agusta) 50.249; 14. Guarnoni (Kawasaki) 1'17.134; 15. Morais (Kawasaki) 1'23.686; 16. Toth (BMW) 1'30.651; 17. Yates (EBR) 1 Lap; RT. Andreozzi (Kawasaki); RT. Haslam (Honda); RT. Lowes (Suzuki); RT. Elias (Aprilia).

Risultati gara-2: 1. Guintoli (Aprilia) 14 giri/62.230 km in 15:02'05.586 media 173.124 km/h; 2. Baz (Kawasaki) 0.283; 3. Sykes (Kawasaki) 1.103; 4. Giugliano (Ducati) 2.052; 5. Rea (Honda) 4.951; 6. Haslam (Honda) 5.673; 7. Davies (Ducati) 9.664; 8. Melandri (Aprilia) 10.574; 9. Elias (Aprilia) 11.682; 10. Salom (Kawasaki) 15.065; 11. Canepa (Ducati) 16.294; 12. Foret (Kawasaki) 16.919; 13. Lowes (Suzuki) 19.694; 14. Morais (Kawasaki) 27.266; 15. Allerton (BMW) 27.845; 16. Guarnoni (Kawasaki) 29.431; 17. Andreozzi (Kawasaki) 36.393; 18. Corti (MV Agusta) 37.018; 19. Toth (BMW) 54.093; 20. Yates (EBR) 1'13.385; RT. Laverty (Suzuki) 0.131.

Classifica genrale: 1. Guintoli 41; 2. Baz 31; 3. Melandri 28; 4. Giugliano 26; 5. Laverty 25; 6. Sykes 25; 7. Rea 21; 8. Davies 17; 9. Salom 13; 10. Canepa 11; 11. Haslam 10; 12. Foret 8; 13. Elias 7; 14. Allerton 6; 15. Lowes 3; 16. Corti 3; 17. Morais 3; 18. Guarnoni 2. Costruttori: 1. Aprilia 45; 2. Kawasaki 31; 3. Suzuki 28; 4. Ducati 26; 5. Honda 21; 6. BMW 6; 7. MV Agusta 3.

DITE LA VOSTRA

E' partita la Superbike: qual è stata la sorpresa più grande di Phillip Island?

TAGS:
Superbike
Phillip Island
Guintoli
Melandri
Laverty

I VOSTRI COMMENTI

Mr SBK - 26/02/14

Quella di mandare via Laverty e tenere Guintoli non è stata una scelta.

Guintoli da contratto aveva il rinnovo automatico per un altro anno se fosse arrivato nei primi 3, con una grossa penale nel caso di mancato rinnovo.

Quando Melandri è finito sul mercato, chiaramente Aprilia ha voluto prenderlo e sono sicurissimo che loro pensavano comunque ad una coppia Melandri-Laverty. Purtroppo erano bloccati da contratti firmati quando Melandri era in terra tedesca

segnala un abuso

nandop6 - 24/02/14

Certo che mandare via Laverty e tenere Guintoli è incomprensibile, comunque andiamo calmi con Melandri, quando si abituerà a questa moto sarà il migliore, bene anche Ducati.

segnala un abuso

DexeD77 - 24/02/14

Belle gare come al solito in SBK... Aprilia ancora la moto da battere e lo dimostra la rottura del motore suzuki... I nuovi regolamenti impongono un utilizzo limitato dei motori e questo si diceva che sfavorisse aprilia e kawa... invece aprilia é ancora la moto top e gli altri (suzuki) cercano di spingere i propulsori al max per starle dietro. Una rottura alla prima gara lo dimostra.. Melandri vincera il mondiale se non fa c....

segnala un abuso

maxeem - 23/02/14

Bella Philip island gran bella pista, bella gare, Melandri è l'opposto di guintoli. Bravo laverty felice per giuliano e baz

segnala un abuso

robi440 - 23/02/14

I miei personalissimi voti sono : Laverty 10 interrompe il digiuno Suzuki alla sua prima gara.... Guitoli 8,5 pole,in gara sempre davanti.... Melandri 6 erroraccio in gara2 . Giuliano 8 fa' il massimo ,senza errori. Baz 8 x gara2 e essersi messo dietro Sykes ( 6,5) speriamo di vederlo sempre cosi'.Davies (sono di parte) 6.5 si batte come un leone !...idem per Rea. Lowes s.v. non è al meglio per l'infortunio....ma credo che fara' bene.

segnala un abuso

Lenders - 23/02/14

ma c'è ancora Max Biaggi a commentare le gare ??? E' troppo divertente vederlo con quel parrucchino in testa , altro che Conte ahahahahaha

segnala un abuso

Paperinik649 - 23/02/14

Elias in gara 2 fa un garone per le potenzialità meccaniche che ha. Voto=6
Canepa, Voto = 6
Peccato per la caduta di Andreozzi, ma le EVO devono ingranare, le gomme non hanno consentito loro di risalire nel finale di gara, forse dipende anche dal circuito.

Mediaset, con l'arrivo in Europa tutto dovrebbe migliorare, con pre-post gara, bene la telecronaca, di Guido che di Max, attenzione ai sorpassi e concentrati quando avvengono (in gara 2 avete fatto errori) - Voto = 6 1/2

segnala un abuso

Paperinik649 - 23/02/14

Laverty grandissima gara 1, peccato per gara 2. Voto 7 1/2
Certo perdere 1 motore gia ora non è una bella notizia.

Guintolì ha guidato bene, ed anche Giugliano anche se in gara deve migliorare. Voti= 6

Melandri ha la sua occasione ma sbaglia ed in gara si sveglia tardi: voto 3

Sikes, non si capisce se in gara 1 dormiva o se aveva problemi di moto, in gara 2 va molto bene. Voto =6

Stesso voto per Baz che mi stupisce in gara 2.

segnala un abuso