SVOLTA DOPO MOSCA

Superbike, ufficiale la Safety Commission

Melandri, Guintoli, Checa, Rea e Rolfo sono i piloti che si riuniranno a ogni gara

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Marco Melandri

Anche la Superbike ha la sua Safety Commission. Dopo il tragico incidente costato la vita ad Antonelli a Mosca, i piloti hanno deciso di farsi sentire e la Fim, insieme alla Dorna organizzatrice del campionato, li ha ascoltati. Così è stata ufficializzata una comissione per la sicurezza in pista. Sarà composta da Sylvain Guintoli, Marco Melandri, Jonathan Rea, Carlos Checa e Roberto Rolfo.

Questi si affiancheranno al gruppo di lavoro già esistente e formato da Igor Eskinja (FIM Safety Officer), Gregorio Lavilla (WSBK Sporting Director), Giulio Bardi (rappresentante dei team e dei piloti), Gianfranco Carloia (WSBK Race Director) e Daniel Carrera (WSBK Championship Director). Ad ogni gara la Safety Commission si incontrerà per discutere di ogni eventuale modifica al circuito per migliorare la sicurezza dei piloti e discutere eventuali modifiche alle procedure.

TAGS:
Superbike
Melandri
Antonelli

I VOSTRI COMMENTI

lombalgico - 09/09/13

Bene!
Rolfo è bravo a parlare(secondo me per quello che ho potuto sentire in TV)!

segnala un abuso