Eurolega: Sassari ko, ora si fa dura

Dinamo battuta in casa 89-82 dal Nizhny Novgorod nella sesta gara della regular season: Top 16 più lontana

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Si complica il già difficile compito di Sassari in Eurolega. La Dinamo perde 89-82 contro il Nizhny Novgorod nella sesta giornata della regular season e vede allontanarsi le Top 16. I russi, già vittoriosi nella gara di andata, passano al PalaSerradimigni grazie soprattutto a un superlativo Taylor Rochestie, autore di 29 punti e 7 assist. I sardi, dopo avere rialzato la testa contro lo Zalgiris, incassano la loro quinta sconfitta nel torneo.

Sassari ha pagato caro un passaggio a vuoto nell'ultimo quarto, proprio quando sembrava avere ripreso in mano una gara in cui aveva inseguito per tutto il primo tempo, chiuso con gli ospiti avanti di 7. Trascinata dal pubblico di casa la squadra di Sacchetti è riuscita ad arrivare fino al +6 all'inizio dell'ultimo parziale (74-68), poi si è spenta la luce: i russi hanno piazzato un devastante parziale di 14-0 che ha tagliato le gambe ai padroni di casa. Rochestie (9 su 17 dal campo per l'ex Siena) ha preso per mano il Nizhny Novgorod, in doppia cifra anche Kinsey (15), Thompkins (13), Parakhouski (12) e Baburin (11). A Sassari, ultima nel girone A, non sono bastati i 17 punti di Sanders, fuori per falli nel finale, i 13 a testa di Sosa e Brooks e i 10 di Dyson.

TAGS:
Basket
Eurolega
Sassari
Nizhny Novogorod

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento