Nba, preseason: Belinelli brilla, San Antonio c'è

Un super Derrick Rose non basta a Chicago per evitare la sconfitta sul parquet di Cleveland

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nba, preseason: Belinelli brilla, San Antonio c'è

I punti a referto sono 14: c'è anche l'impronta di Marco Belinelli nel 106-99 con cui San Antonio ha battuto Sacramento. Il big match, quello tra Cleveland e Chicago, metteva in copertina LeBron James: i veri protagonisti sono però stati Derrick Rose e Kyrie Irving, per una sfida conclusasi 107-98 per il team de "il Prescelto". Sconfitta per New York, di nuovo priva di Bargnani, contro i Bucks: al Madison Square Garden finisce 107-120.

I Kings partono forte conquistando i primi due quarti: il crollo arriva però nel terzo, con il ritorno prepotente dei detentori dell'anello. Gli Spurs chiudono a +7: Belinelli, escluso dal quintetto base, si ritaglia comunque 23 minuti di gara, firmando anche tre assist. Un DeMarcus Cousin in versione monstre (32 punti, 11 rimbalzi e 4 assist) fa solo ben sperare Sacramento per l'imminente avvio di stagione. Ancora out Bargnani, assente nella sconfitta interna dei Knicks contro Minnesota per un problema muscolare: Carmelo Anthony ne fa 24 (e Tim Hardaway 20, partendo dalla panchina), ma la risposta si chiama O.J. Mayo. Anche per lui arrivano 24 punti.

A decidere la sfida tra Cavaliers e Bulls è uno strepitoso Kyrie Irving, protagonista di 28 punti, 3 rimbalzi e 7 assist, splendidamente coadiuvato da “King James” e Kevin Love. Non basta la notte super di Derrick Rose, a quota 30, per evitare il ko a Chicago. Arriva poi il secondo successo esterno della notte: è quello dei Pelicans sul parquet di Washington (84-88). Si chiude con tre vittorie casalinghe: i Nets si sono imposti 99-88 sui 76ers, Atlanta chiude 117-114 sugli Hornets e i Mavericks battono 108-103 Memphis.

TAGS:
Nba
Preseason
Belinelli
San Antonio
Chicago

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento