Nba: gli Spurs non si fermano, Belinelli fa 12 punti

Successo di San Antonio su Golden State: ora sono 19 le vittorie consecutive. Miami resta prima a Est

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Spurs, AFP

Sono 13 le partite giocate nella notte Nba. I San Antonio Spurs si confermano inarrestabili e centrano la 19.esima vittoria consecutiva sconfiggendo Golden State 111-90: Marco Belinelli contribuisce al successo con 12 punti in 28 minuti. A Est vincono sia i Miami Heat (comodo 96-77 su Milwaukee) sia gli Indiana Pacers (101-94 su Detroit, ancora fuori Gigi Datome): al comando della Conference, dunque, restano LeBron James e compagni.

All'AT&T Center non si passa, e stanotte è arrivata l'ennesima conferma: anche i Golden State Warriors devono arrendersi al momento magico degli Spurs, alla 19esima vittoria consecutiva e sempre più primi a Ovest (5 i successi di margine sulla seconda, gli Oklahoma City Thunder). San Antonio comanda sin dal primo quarto, chiuso sul 30-18, e manda in doppia cifra ben sei giocatori (miglior marcatore Tony Parker con 18 punti): "Giocano in maniera fantastica - ammette Stephen Curry, limitato a soli 11 punti -, in questo momento sono senza dubbio la miglior squadra dell'intera Lega". Un dolorante LeBron James si limita a 17 punti ma guida comunque gli Heat al comodo successo sui Bucks: finisce 96-77 all'AmericanAirlines Arena, Miami mantiene il primato a Est nonostante il successo dei Pacers su Detroit per 101-94 (George 27; Smith 24). Continua la rincorsa dei Knicks alla zona playoff: Anthony (23 punti) e compagni sconfiggono Brooklyn con un perentorio 110-81 e sono ora in ottava posizione, con un successo in più rispetto ad Atlanta (che però ha due gare in meno).

Questi gli altri risultati della notte Nba:

Orlando-Cleveland 98-119
Philadelphia-Charlotte 93-123
Toronto-Houston 107-103
Washington-Boston 118-92
Atlanta-Chicago 92-105
Minnesota-Memphis 102-88
Denver-New Orleans 137-107
Phoenix-LA Clippers 108-112
Sacramento-LA Lakers 107-102

 

 

TAGS:
Basket
Nba
Belinelli
Spurs
San Antonio

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento