Nba: Spurs battuti, Belinelli spara a salve

San Antonio travolta 106-86 a Phoenix, l'azzurro realizza 10 punti ma un solo canestro su azione. I Lakers piegano i Celtics, ai Knicks non bastano i 44 punti di Anthony

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Belinelli contro i Suns (Afp)

Marco Belinelli per una sera spara a salve. L'azzurro realizza un solo canestro su azione su otto tentativi - zero su 4 da oltre l'arco - nella pesante sconfitta degli Spurs in casa dei Suns (106-85). L'ex Fortitudo raggiunge la doppia cifra (10 punti) solo grazie alla precisione dalla lunetta (8 su 8). I Lakers piegano i Celtics 101-92, Carmelo Anthony ne fa 44, ma i suoi Knicks cedono dopo due overtime in casa dei Magic (129-121).

Gigi Datome guarda dalla panchina la vittoria dei suoi Pistons sugli Hawks (115-107), arrivata soprattutto grazie ai 20 punti a testa di Singler e Drummond. Per l'ex Virtus Roma ancora una volta zero minuti sul parquet. Grizzlies-Clippers è la partita delle doppie doppie: Zach Randolph (21 punti e 11 rimbalzi), Marc Gasol (17 punti e 10 rimbalzi), Chris Paul (18 punti e 14 assist) e Blake Griffin (28 punti e 13 rimbalzi) danno spettacolo, alla fine la spunta Memphis con il punteggio di 102-96. Dirk Nowitzki mette a referto 25 punti nel successo dei Mavericks in casa dei Sixers, che incassano così la decima sconfitta consecutiva (112-124). I Bulls strapazzano i Nuggets 117-89 (Noah 14, 10 a testa per Boozer, Dunleavy e Hinrich) e incamerano il quinto successo di fila, i Raptors battono 98-91 i Cavaliers di Kyre Irving (17 punti e 9 assist per l'MVP dell'ultimo All Star Game). Vittorie anche per i Trail Blazers contro i Jazz (102-94) e i Bobcats contro i Pelicans (90-87). 

TAGS:
Nba
San antonio spurs
Datome
Belinelli

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento