Nba: Miami ancora ko, sorride Belinelli

Heat sconfitti, vincono i Nets 101-100. San Antonio batte i Los Angeles Lakers, due punti per l'azzurro

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nba: Miami ancora ko, sorride Belinelli

La notte Nba regala come sempre spettacolo. La copertina la merita ancora Miami, gli Heat perdono la seconda consecutiva (non succedeva da 10 mesi). La coppia James-Wade deve arrendersi, al duo Pierce-Garnett. Gli ex Boston sono tra i protagonisti assoluti di un match dominato per tre quarti dai Nets. Finisce 101-100, ma per Brooklyn il vantaggio arriva fino a più 16 alla fine del terzo quarto. Vittoria degli Spurs di Belinelli contro i Lakers.

Miami prova l'incredibile rimonta, trascinata da LeBron James, ma i suoi 26 punti finali non bastano e nemmeno i 21 dell'altro talento degli Heat, Dwayne Wade. Pierce e Johnson, con l'aiuto a rimbalzo di Garnett strappano la scena e vincono la partita. Vince Belinelli, gli Spurs battono i Lakers 91-85. C'è gloria anche per l'azzurro che firma due punti, ma gran parte del merito del successo sul parquet di Los Angeles è di Tony Parker, per lui i punti sono 24. Per i Lakers c'è la doppia doppia di Paul Gasol, 20 punti e 11 rimbalzi. L'altro italiano impegnato, invece, non scende in campo a causa dell'infortunio ancora non smaltito. I Pistons orfani di Datome cedono 111-108 ai Memphis Grizzlies, bene Mike Conley e Tony Allen autori rispettivamente di 22 e 16 punti.

Altra sconfitta per i Boston Celtics, Milwaukee s'impone in trasferta per 105-98, decisivo l'ultimo quarto dominato dai Buks con un parziale di 34-15. Zaza Pachulia con 20 punti è il miglior scorer della partita. Va ai Rockets il derby texano, Houston batte Dallas 113-105. James Harden fa la voce grossa, ben 34 i punti messi a segno dal Barba. Sconfitta a sorpresa per Oklahoma, vince Minnesota per 100-81 trascinata dai 24 punti di Kevin Love. Non brilla per i Thunder, Kevin Durant, solo 13 i punti messi a segno. Charlotte la spunta contro Cleveland 90-84, i Magic battono nettamente i Pelicans 110-90 e i Trail Blazers vincono sui Nuggets per 113-98. Completano il quadro della notte statunitense: Hawks-Raptors 102-95, Suns-Jazz 87-84, Kings-Clippers 101-110 e Wizards-76ers 109-102.

TAGS:
Belinelli
Nba
Spurs
Lakers
Heat

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento