Nba, la carica di Rose: "Sarà un grande anno"

La stella dei Chicago Bulls, al rientro dopo un anno in infermeria, vuole portare i suoi al titolo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Derrick Rose, foto Ap

I Miami Heat di LeBron James dovranno fare i conti con i Chicago Bulls di Derrick Rose sulla strada che porta al terzo titolo Nba. L'asso dei Tori, al rientro dopo un anno in infermeria per l'operazione al legamento crociato del ginocchio, è carico: "Onestamente sono entusiasta. Non sono una persona che mostra molto spesso quello che prova, ma sono sicuro che sarà un grande anno per noi. Cerchiamo di migliorare per portarci a un livello da titolo".

I Bulls non scherzano e lo hanno dimostrato fin dalla preseason, chiusa con 8 vittorie in altrettante partite: "La preseason è stata importante. Mi ha dato il tempo di togliermi la ruggine di dosso, giocare con i miei compagni e sapere dove trovarli in campo".
Rose, Mvp nel 2011, ha poi aggiunto sulla sua salute: "E' andato tutto bene e penso di essere nuovamente me stesso. Ma sono più esplosivo, so quando è il momento giusto per prendere in mano la partita, quando passare la palla ai compagni in modo che si prendano un buon tiro. Sto diventando un leader migliore: mi prendo meno tiri, vado in lunetta, sono più efficiente e intelligente. Penso di aver sorpreso un bel po' di gente, ma sapevo che il duro lavoro avrebbe pagato".
I Chicago Bulls apriranno la stagione nella notte tra martedì e mercoledì sul campo dei Miami Heat: c'è da giurarci che Rose e i suoi faranno di tutto per rovinare la festa ai campioni di LeBron James.

TAGS:
Nba
Derrick rose
Basket

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento