Australian Open: Djokovic vola ai quarti di finale

Il serbo travolge Muller, perfetto anche Nishikori. Vincono a fatica Raonic e Wawrinka. Tra le donne avanti le sorelle Williams

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Novak Djokovic accede ai quarti di finale degli Australian Open. Nel terzo turno il campione serbo travolge Gilles Muller (6-4, 7-5, 7-5 i parziali). Ora a Nole toccherà Milos Raonic, vincitore a fatica su Feliciano Lopez. Tra gli uomini avanzano anche Stanislas Wawrinka e Kei Nishikori, mentre nel tabellone femminile volano ai quarti le sorelle Williams, la slovacca Dominika Cibulkova e l'americana Madison Keys.

Match più complicato di quanto non dica il risultato finale per Djokovic, che soffre a tratti il grande momento di forma del sorprendente Muller, per la prima volta agli ottavi in Australia. Il quattro volte campione a Melbourne, però, è cinico e riesce ancora una volta a non concedere nemmeno un set agli avversari (ruolino di marcia ancora immacolato in quest'edizione): ora per lui c'è Raonic, contro cui in quattro confronti diretti ha sempre vinto perdendo solo un set. Il canadese, infatti, chiude la difficile sfida con Feliciano Lopez sul 3-2: 6-4, 4-6, 6-3 6-7(7), 6-3 dopo oltre tre ore di match. Qualche patema di troppo anche per il campione in carica Wawrinka contro Guillermo Garcia Lopez: lo svizzero vince 3-1 ma si concede svariati passaggi a vuoto, cosa che non potrà accadere nei quarti contro un Nishikori apparso in grande forma nell'incontro con Ferrer (secco 3-0, triplo 6-3, per il giapponese).

 
Concede un set ma rimonta Serena Williams, vincitrice sulla spagnola Garbine Muguruza col punteggio di 2-6, 6-3, 6-2. Grande dimostrazione di forza della cinque volte trionfatrice a Melbourne: l'americana vendica la brutta sconfitta al secondo turno del Roland Garros 2014 proprio contro la Muguruza e ora se la vedrà con la Cibulkova. La slovacca, finalista della scorsa edizione, ha eliminato la Azarenka in tre set (6-2, 3-6, 6-3). Festa completa in casa Williams: torna ai quarti di finale dopo quattro anni di assenza anche Venus, alla tenera età di 34 anni. Dopo aver eliminato l'azzurra Camila Giorgi, Venus ha giustiziato anche la numero sei del seeding Agnieszka Radwanska con un autoritario 6-3, 2-6, 6-1. Derby americano nei quarti contro Madison Keys, che ha battuto 2-0 la connazionale Brengle: tra la Williams e la 19enne di Rock Island ci sono ben 15 anni d'età.

TAGS:
Tennis
Australian open
Djokovic Muller

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento