Tennis, Federer trionfa a Brisbane: millesima partita vinta

Lo svizzero si aggiudica il torneo dopo una dura battaglia con Raonic

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

LUCA BUDEL

Il primo timbro lo aveva messo a 19 anni, battendo Roux nel torneo di Tolosa. Era il 30 settembre del 1998. 5947 giorni più tardi Roger Federer si ritrova a quota 1000, nel senso delle vittorie nel circuito ATP, cifra fuori media che in passato erano riusciti a superare solo Jimmy Connors e Ivan Lendl. Federer ha tagliato il traguardo vincendo il torneo di Brisbane, numero che non gli era mai riuscito in carriera, tant’è che l’anno scorso aveva perso in finale contro Hewitt. Così king Roger si presenta in forma smagliante per gli Australian Open che scattano il 19 gennaio a Melbourne.

L’ultima esibizione per allungare il suo elenco dei primati non è stata agevole. Federer ha dovuto difendersi dall’artiglieria di Milos Raonic, montenegrino di nascita e canadese di adozione, 9 anni più giovane di Roger. Federer ha impiegato 2 ore abbondanti e 3 set per piegare il gigante che occupa l’8.a posizione al mondo. Archiviato il primo set con il punteggio di 6-4, Federer ha sofferto il ritorno di Raonic nel secondo, perso al tie break. Nel terzo set la classe del campione ha stroncato la forza dell’avversario: 6-4 il punteggio finale con il break decisivo sul 5-4 per Federer. Poi è arrivato il momento della festa, la numero 83 della carriera, con Roger in lacrime sommerso dagli applausi della Pat Rafter Arena di Brisbane.

TAGS:
Tennis
Federer
Brisbane
Raonic

I VOSTRI COMMENTI

kimithebest - 11/01/15

infinito roger!!!!
curiosamente la tua leggenda sta'aumentando anche se non vinci piu'come prima!grazie di esistere!!!!!!!!

segnala un abuso