Atp Barcellona, continua il momento no di Fognini: eliminato

Il tennista azzurro ha lasciato il campo sul risultato di 6-0, 4-0 contro Giraldo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Fognini, IPp

Prosegue il momento no di Fabio Fognini. Il tennista azzurro, numero 13 della classifica mondiale, dopo la sconfitta negli ottavi di finale del torneo di Montecarlo - con relative polemiche per il suo comportamento poco "oxfordiano" - ha perso all'esordio del Torneo di Barcellona (500 mila dollari, terra battuta), superato dal colombiano Giraldo. Il tennista ligure si è ritirato dopo 37 minuti di gioco sul punteggio di 6-0, 4-0 per l'avversario.

Il torneo nella città catalana, dove Fognini si allena agli ordini del suo tecnico Josè Perlas, era per il tennista ligure l’occasione per tornare al successo e far dimenticare quella brutta sceneggiata con tanto di insulti verso il proprio angolo, vista al Country Club del Principato. Invece, il Fognini ammirato in Coppa Davis a Napoli, dove aveva battuto per 3 set a 0 Andy Murray trascinando l'Italia alla semifinale, sembra dissolto e a Barcellona è arrivata una sconfitta durissima, figlia di uno stato psicologico e forse anche fisico precario. Tutto sta nelle cifre del match, davvero impietose: 10 game a zero per il colombiano (numero 65 della classifica iridata), soltanto 7 punti conquistati in tutto il primo set e 8 nei 4 game disputati nel secondo prima di alzare bandiera bianca. A due settimane dalla partenza degli Internazionali d’Italia (10-18 maggio) e a un mese dal Roland Garros (25 maggio-7 giugno), si tratta di un forte campanello d’allarme per il tennista ligure che punta proprio sulla stagione della terra rossa per dare l'assalto alla top ten mondiale.

TAGS:
Atp Barcellona
Fognini
Tennis

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento