Tennis, Parigi Bercy: Federer-Djokovic in semifinale, avanti anche Nadal

Lo svizzero batte Del Potro in tre set, Nole facile su Wawrinka

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Federer e Del Potro, foto Reuters

Roger Federer sembra finalmente tornato ai suoi livelli: lo svizzero, fresco di qualificazione al Masters, supera Juan Martin Del Potro in tre set (6-3, 4-6, 6-3) e conquista la semifinale nel torneo Master 1000 di Parigi Bercy. Lo svizzero adesso se la vedrà con Novak Djokovic, seconda testa di serie, che si è sbarazzato facilmente di Wawrinka (6-1, 6-4). Si qualifica anche Nadal (6-4, 6-1 a Gasquet): ora derby con Ferrer, che ha battuto Berdych.

La vittoria più importante - tanto da sembrare un evento visto lo sciagurato 2013 - è quella di Federer, che a cinque giorni di distanza vendica la sconfitta patita da Del Potro nella "sua" Basilea e batte per la seconda volta in stagione un top 10 (l'unico fin qui era stato Tsonga). I veri segnali di ripresa arrivano dal gioco: ottima la prima di servizio nei primi due set, ottimi gli spostamenti e anche le soluzioni di dritto, di rovescio e in drop. L'unico momento di distrazione, in 1h43' di partita, arriva sul finire del secondo set, quando Roger concede le prime due palle break dell'incontro e Del Potro allunga la partita. Il terzo set, con l'argentino in netta crescita, è emozionante: fra il quinto e il settimo game il servizio salta tre volte, due volte a uno per Federer. Che nel finale fa riemergere la sua classe cristallina e si qualifica per la semifinale. Adesso c'è Djokovic, reduce da un campagna d'Oriente elettrizante e bravo a "finire" Wawrinka in modo rapido, correndo qualche rischio sui turni di battuta solo nel secondo set.

Stesso responso nel quarto di finale di Nadal. Il numero uno al mondo ha gestito bene il primo set, chiuso 6-4, poi ha dilagato sul coetaneo Richard Gasquet. Per il francese è la dodicesima sconfitta su altrettanti confronti diretti con Rafa, che adesso si avvicina alla conquista del sesto Master 1000 stagionale. Sarebbe un nuovo record per il circuito Atp. Cercherà di impedirglielo David Ferrer, attuale campione in carica a Bercy e capace di rimontare il ceco Berdych dopo oltre due ore di partita: 4-6, 7-5, 6-3 il punteggio a favore dello spagnolo.

TAGS:
Tennis
Parigi Bercy
Djokovic
Federer
Nadal
Del Potro
Quarti

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento