Dakar, si resta in Sudamerica: partenza e arrivo a Buenos Aires

Svelato il percorso dell'edizione 2015, si attraverseranno i deserti cileno e boliviano

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Parigi svela le carte della Dakar 2015. Il celebre rally si correrà anche quest'anno in Sudamerica, con partenza e arrivo a Buenos Aires e l'attraversamento del deserto di sale boliviano e dell'Atacama cileno. Si tratta dell'edizione numero 37, la settima lontana dall'Africa. In totale i 414 veicoli iscritti dovranno percorrere 9.200 km, di cui 4.600 di prove speciali. Al via piloti di 53 nazionalità, tra cui le new entry Taiwan, India e Nuova Zelanda.

Argentina, Bolivia e Cile avevano ospitato la Dakar già l'anno scorso, mentre nel 2012 e nel 2013 era stato il Perù a essere attraversato dalla corsa. I camion, tuttavia, gareggeranno solo sul versante cileno: il timore infatti è di compromettere il paesaggio dell'Uyuni, il deserteo di sale boliviano, con il passaggio di questi bolidi.

TAGS:
Dakar

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento