Dakar 2014: acuto Al-Attiyah, Peterhansel bracca Roma

Il principe qatariota vince la decima tappa, il francese guadagna sul leader. Nelle moto vince Barreda Bort

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Dakar 2014: acuto Al-Attiyah, Peterhansel bracca Roma

Nel giorno dell'incidente e conseguente ritiro di Carlos Sainz, è Nasser Al Attiyah ad aggiudicarsi la decima tappa della Dakar 2014, da Iquique a Antofagasta. Il principe qatariota ha avuto la meglio sul francese Peterhansel, che ha ulteriormente accorciato in classifica sul leader Roma. Nelle moto grande prova dello spagnolo Barreda Bort, che prende circa 11 minuti a Coma e prova a tornare in corsa nella generale.

Al-Attiyah si è imposto col tempo di 4h23'35", con un distacco di 3'50" su Peterhansel e 13'45" sul primo della classifica Roma. Ora lo spagnolo comanda in generale con soli 2'15" sul diretto inseguitore Peterhansel, più attardato invece proprio il principe qatariota a 46'01". Ottima anche l'affermazione di Barreda Bort, arrivato in 4h42'00" con 8 minuti secchi di vantaggio su Rodrigues e 9'40" su Despres; perde 11'26" Coma, che può vantare comunque un rassicurante vantaggio di 44'10" sullo stesso Barreda Bort. Nei quad la tappa va al russo Karyakin, di 1'39" più veloce rispetto al leader cileno Casale. Nei camion, infine, convincente affermazione di Karginov, che scavalca nuovamente in generale De Rooy.

TAGS:
Dakar
Peterhansel
Sainz

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento