MotoGP: Marc Marquez vola anche nelle libere di Indianapolis

Pedrosa e Bradl seguono in scia, poi le Yamaha di Lorenzo e Crutchlow. Solo 6° Rossi

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

MATTEO CAPPELLA

Marquez foto MotoGP.com

Sul tracciato di Indianapolis per ora dominano le Honda. E' infatti Marc Marquez che conquista anche il secondo turno di prove libere, girando in 1:39.502, precedendo il compagno di box Pedrosa (+0.080) e Bradl (+0.179). Dietro le Yamaha, con Lorenzo 4° (+0.263) poi Crutchlow (+0.311), mentre è 6° Rossi (+0.582). Staccato di 3 millesimi Bautista (Honda), davanti a Smith (Yamaha,+0.738) e alle Ducati di Hayden (+0.931) e Dovizioso (+1.050).

Siamo ancora lontani dai giri record firmati da Pedrosa nel 2012 (1:39.088, 1:38.813), ma il 39 e mezzo che lancia Marquez in vetta alla prima giornata di libere basta per rovinare la festa alla concorrenza. Così, tra una risata e 21 giri a gas spalancato sullo storico tracciato americano, Marc si prende ancora una volta (al 19° passaggio) l'onore dei titoli sui giornali. Mentre Pedrosa, ancora una volta, si accontenta della seconda piazza, dopo aver comunque lavorato attentamente sulla sua Honda numero 26.

Il secondo posto di Dani è anche uno squillante campanello d'allarme per le Yamaha, amplificato dal guizzo di Bradl. Un segnale che nel box di Iwata dovranno lavorare in carena per non perdere terreno dalle Honda. Fino a Crutchlow infatti ci sono 5 piloti in 3 decimi. Ovvero circa la stessa distanza che li separa da Rossi, che insegue senza riuscire a scendere sotto il muro del 40". Tra l'altro con un Bautista "pericolosetto" che tiene sempre volentieri il fiato sul codino della M1 46. Più staccati Smith e la pattuglia Ducati, che chiude la top ten con Dovizioso a 1" bello tondo di ritardo da Marquez.

Indy si dimostra anche piuttosto selettiva, in particolare con le CRT, lasciando dunque Espargaro in 11.ma piazza, con oltre +1.2 di ritardo. Con lo spagnolo braccato da vicino da Petrucci, ottimo 12° con la Ioda. Entrambi davanti alle Ducati Pramac di Spies (+1.643) e Iannone (+1.942) abbastanza in difficoltà. Infine bel colpo di reni di Corti, 15° (+2.050) davanti al compagno di marca Edwards.

LE CLASSIFICHE DELLA MOTOGP A INDY 

DITE LA VOSTRA

MotoGP: chi conquisterà la pole del GP di Indianapolis?

TAGS:
MotoGP
Motomondiale
Ducati
Yamaha
Honda
Valentino Rossi
Jorge Lorenzo
Nicky Hayden
Andrea Dovizioso
Dani Pedrosa
Marc Marquez
Andrea Iannone
Cal Crutchlow
Stefan Bradl
CRT
ART
FTR
FTR Kawasaki
Indianapolis

I VOSTRI COMMENTI

danyam65 - 17/08/13

Ciao a tutti, davvero entusiasmante Marquez, ma io confido nella maggiore esperienza degli altri big.
Forza Vele!! Il suo metodo è forse meno spettacolare, ma ugualmente effikace... speriamo!

segnala un abuso

maxeem - 17/08/13

certo che marquez in pista fa ripiangere un pò meno stoner!!!

segnala un abuso

danyam65 - 17/08/13

Ciao a tutti, davvero entusiasmante Marquez, ma io confido nella maggiore esperienza degli altri big.
Forza Vele!! Il suo metodo è forse meno spettacolare, ma ugualmente effikace... speriamo!

segnala un abuso

NoQuarter - 17/08/13

@Helen46

Si. Inoltre se qui non va metti in google "vipbox" (primo risultato) - gli trovi diretta di MotoGP su Eurosport. (se qui non va)

segnala un abuso

maxeem - 17/08/13

marquez in pista non fa rimpiangere stoner parte forte e cerca sempre il massimo anche a costo di rischiare una caduta!!! guida in maniera veloce e quando con la moto striscia sui cordoli fa impazzire!!!

segnala un abuso

dexterbenz - 17/08/13

Oddio. Che stia facendo meglio di Valentino, non credo proprio. Dopo qualche gara, è già il meglio? Ma ma ma. Rossi, alla sua età, non correva in moto. Ma giocava. Non so se ti ricordi bene valentino. Comunque, che sia il suo erede, non c'è dubbio. Poi i paragoni, vanno sempre fatti , alla stessa età. Valentino alla sua età, moto senza centraline ecc.

segnala un abuso

Ducati4ever - 17/08/13

Spero non succeda mai perché Marquez mi piace parecchio! Però te o il giorno in cui finirà i jolly

segnala un abuso

curricurri64 - 17/08/13

attenzione a pedrosa,mi sembra che sta facendo le stesse prove dell anno passato,parte molto lento x poi in gara lasciarli dietro.grande marc,lo spagnolo credo che sia l erede di rossi solo nelle interviste,in pista sta facendo molto meglio di lui.

segnala un abuso

Helen46 - 17/08/13

Ragazzi ho bisogno di un favore... le prove e le gaee le fanmo vedere qui dal sito?!?!!

segnala un abuso