Basket: Metta World Peace a un passo da Cantù

A confermarlo è lo stesso giocatore ex Lakers con un tweet. Coach Sacripanti rivela: "Trattativa in corso"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Kobe e Metta World Peace, foto Afp

Un grande ex giocatore Nba è pronto a sbarcare in Italia, in serie A. Metta World Peace è infatti vicinissimo alla firma con Cantù. Le indiscrezioni sono state confermate dal fratello dell'ex di Lakers e Knicks e poi è stato lo stesso Metta a dare ulteriore forza ai rumors con un significativo post su Twitter 'Cantu'. L'ex Ron Artest è atteso nelle prossime ore in Italia per firmare col club brianzolo fino a fine stagione.

Il fratello ha precisato via Twitter in una conversazione col portale Sportando: "Firmerà con Cantù lunedì. Sono ottimista, ero con lui quando ha accettato l'offerta al telefono. Partirà mercoledì dagli Stati Uniti". Poi è arrivato il post dello stesso Metta World Peace: "Cantu".
Difficile capire in che condizioni fisiche ed emotive arriverà in Italia l'ala 35enne reduce da un'esperienza in Cina: l'ex Ron Artest è comunque un giocatore esperto, duro e vincente. Ha giocato 15 stagioni in Nba, ha vinto il titolo nel 2010 coi Lakers e nel 2004 è stato nominato 'Difensore dell'anno'; viene anche ricordato per l'incredibile rissa di Detroit nel 2004 quando ancora vestiva la maglia dei Pacers e fu squalificato per 73 partite. Un'ulteriore conferma è arrivata ieri sera direttamente dal coach di Cantù, Pino Sacripanti, dopo la sconfitta in campionato con Brindisi: "Non è ancora stato firmato alcun contratto. La trattativa è in corso, non sto facendo melina. Non ho letto ciò che hanno scritto i media, ma posso dire che siamo in contatto con più giocatori - ammette -. Lui comunque potrebbe rappresentare una soluzione importante sia dal punto di vista dell'esperienza che da quello della curiosità che porterebbe intorno alla nostra squadra".

TAGS:
Metta World Peace
Cantù
Lakers
Basket
Nba

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X