Nba: Bargnani non basta, Golden State asfalta New York

Dopo la batosta di Denver, gli Warriors battono 125-94 i Knicks nonostante i 18 punti del Mago. 3 punti per Datome nel successo di Boston sui Pacers

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Bargnani (Afp)

Sei le gare giocate nella notte Nba. Nel giorno del suo compleanno Stephen Curry torna sul parquet dopo lo stop di Denver e festeggia alla grande: Golden State travolge New York con un perentorio 125-94 grazie a 25 punti e 11 assist del fenomeno di Akron, ai Knicks invece non bastano i 18 punti di Andrea Bargnani. Boston sbanca la Bankers Life Fieldhouse di Indianapolis: 93-89 sui Pacers, Gigi Datome gioca solo 6 minuti e trova 3 punti.

Con il successo della Oracle Arena, la squadra di Kerr supera nella percentuale vittorie anche Atlanta (52-13 per Curry e compagni). Si rialza Memphis, che al FedExForum supera 96-83 Milwaukee grazie ad un'ottima prestazione di squadra (tutto il quintetto base in doppia cifra per i Grizzlies). Sono invece 52 le sconfitte per i Knicks, costretti ad un sempre più desolante ultimo posto nella Eastern Conference. In piena corsa playoff ci sono invece i Celtics (29-36), arrivati alla quarta vittoria filata grazie al successo in casa di Indiana. La doppia doppia da 31 punti e 12 assist di Wall aiuta Washington nel 113-97 Wizards ai danni di Sacramento. Prova a rimanere attaccata al treno che porta ai playoff Brooklyn, con i Nets corsari al Wells Fargo Center di Philadelphia (94-87). Un Greg Monroe da 16 punti e 13 rimbalzi non basta a Detroit per spuntarla contro Utah: vincono i Jazz 88-85.

TAGS:
Basket
Nba
Bargnani
Datome
Celtics
Knicks

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X