Nba: Davis ferma Atlanta, Cleveland inarrestabile

Contro New Orleans si ferma a 19 la striscia di vittorie consecutive per la squadra di Budenholzer

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nba: Davis ferma Atlanta, Cleveland inarrestabile

Anthony Davis spezza le gambe ad Atlanta. Il centro dei New Orleans Pelicans segna 29 punti nella sconfitta 115-100 della squadra di Budenholzer, che non perdeva da diciannove partite. Hawks che conservano il primato della Eastern Conference, nella quale continua a risalire Cleveland: quello contro Philadelphia è l'undicesimo successo di fila per LeBron James e compagni. Ad ovest Memphis la spunta nei secondi finali contro degli agguerritissimi Suns.

Partiamo dallo Smoothie King Center di New Orleans, dove Atlanta è obbligata ad issare bandiera bianca. Hawks costretti a rincorrere per tutta la partita dalla doppia doppia di Anthony Davis: 29 punti e 13 rimbalzi per l'ex centro di Kentucky, assistito da Gordon (20 punti) ed Evans (15 punti e 12 assist per l'ex Sacramento). Quella di 19 partite per gli Hawks rimane la striscia di vittorie più lunga nella storia della franchigia, con Millsap e compagni che al momento guardano il resto della Nba dall'alto verso il basso (record 40-9).

Non si fermano più i Cleveland Cavaliers: la squadra di David Blatt ha gioco facile contro Philadelphia, che detiene il peggior record della Eastern Conference (10-39). Doppia doppia servita da parte di LeBron James (18 punti ed 11 rimbalzi per il Prescelto), sempre più a suo agio al fianco di Irving (24 punti per l'ex Duke contro i 76ers) e Cavs che passeggiano vincendo 97-84. Undicesimo successo filato per la franchigia dell'Ohio.

Ad ovest continua l'avvicinamento alla vetta da parte dei Grizzlies. Conley e soci espugnano l'US Airways Center di Phoenix: 102-101 il risultato con il quale Memphis supera all'ultimo respiro Phoenix, che sciupa un vantaggio di tre punti a 4" permettendo a Jeff Green di segnare su errore da tre di Conley e subire fallo. La preghiera finale dei Suns viene bloccata dalla difesa perfetta di Marc Gasol su Markief Morris.

Gli altri risultati della notte Nba: Washington Wizards-Charlotte Hornets 88-92 Brooklyn Nets-Los Angeles Clippers 102-100 Toronto Raptors-Milwaukee Bucks 75-82 Oklahoma City Thunder-Orlando Magic 104-97 Dallas Mavericks-Minnesota Timberwolves 100-94

TAGS:
Nba
Cleveland
New Orleans

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento