INTERVISTA ESCLUSIVA

Vitali promuove Reggio Emilia: "Stagione da 8, ai playoff per sognare"

Nell'ultima gara Reggio Emilia chiuderà una regular season molto positiva, come conferma il capitano. Che sulla crescita di Faye racconta: "È migliorato tantissimo, avrà un grande futuro"

di
  • A
  • A
  • A

Confermarsi la prima squadra alle spalle delle quattro big e provare, ai playoff, a spaventarle. Reggio Emilia si prepara a chiudere la regular season con gli ultimi 40 minuti di Sassari, per poi dedicarsi alla post season, con il sogno di diventare la variabile impazzita del tabellone. Nell'attesa, è già tempo di primi bilanci, che non possono che essere positivi per la squadra di Priftis.

Un percorso di crescita continuo, certificato dalle qualificazioni alla Final Eight di Coppa Italia prima e ai playoff poi. Non ha dubbi, a riguardo, uno dei leader della UNAHOTELS, Michele Vitali: il voto in pagella è di quelli molto positivi.

"Secondo me un 8 perché abbiamo fatto, penso, una stagione solida, abbiamo sempre reagito ai momenti di difficoltà e abbiamo fatto un percorso di crescita importante, ripartendo con una squadra nuova. Qualificazione alla Coppa Italia, semifinale, ora i playoff. Vogliamo finire bene l'ultima partita e poi fare il massimo ai playoff". 

Un voto che potrebbe addirittura alzarsi, grazie ai playoff. 

"Ci arriviamo sicuramente mentalizzati e concentrati, non siamo appagati e vogliamo provare a toglierci qualche soddisfazione. È un premio per tutti: staff, società, tifosi. Vogliamo provare a far qualcosa di bello e continuare a sognare".

A proseguire, insieme a Reggio, ci saranno diverse grandi squadre e alcune rivelazioni del campionato: Vitali non ha molti dubbi sulla favorita.

"Il sogno è che vinca Reggio, se devo dirti qualcun altro ti direi Milano". 

Tra i protagonisti della stagione coach Priftis, con cui Reggio ha fatto un progetto votato al futuro. Vitali ci racconta i suoi punti di forza. 

"La schiettezza, il far capire quello che vuole, il saperti mettere nelle condizioni di poter rendere".

Chi è stato messo nelle condizioni ideali e si sta mettendo in evidenza è Momo Faye.

"Sicuramente, fisicamente ha grandissime doti atletiche e ha anche tanta voglia di migliorare. Dall'anno scorso a oggi ha fatto un miglioramento incredibile, da inizio anno ad adesso ancora di più, ha un bel futuro davanti e ha tutto per fare bene".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti