Nba: Thunder al tappeto, Spurs alle Finals

San Antonio vince 112-107 all'overtime gara 6 a Oklahoma City e ora, come nel 2013, sfiderà i Miami Heat per il titolo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Belinelli, Afp

Come un anno fa saranno ancora Miami Heat e San Antonio Spurs a giocarsi il titolo di campioni Nba. Nella notte i neroargento, avanti 3-2 nella serie della finale della Western Conference contro i Thunder, non hanno sprecato il primo match ball a disposizione e hanno chiuso il discorso vincendo 112-107 all'overtime ad Oklahoma City. Per gli Spurs decisiva la panchina con 26 punti di Diaw. Tre quelli di Belinelli, primo italiano alle Finals.

Gara 6 ad Oklahoma City vede un primo tempo equilibrato, con i Thunder spinti dal solito duo formato da Westbrook e Durant, 34 e 31 punti rispettivamente alla fine, e gli Spurs che restano a contatto (49-42) ma perdono per un infortunio alla caviglia sinistra Tony Parker. Nel terzo quarto però San Antonio scappa e con un 13-2 per chiudere il terzo quarto chiuso da un giocata da 4 punti di Green, allunga sul 79-69.

Oklahoma City non ci sta: Westbrook firma il -2 con rubata e canestro, poi mette i due liberi del pareggio sul 101-101 a 10 secondi dal termine. Gli Spurs hanno l'ultima chance ma il tiro di Ginobili è corto e il successivo canestro di Duncan è fuori tempo massimo. Si va così al supplementare e lì sale in cattedra Tim Duncan: il caraibico mette 7 dei suoi 19 punti nell'overtime, compreso il tiro del 110-107 a 20" dalla fine.

Sul possesso successivo Durant si prende la tripla del pareggio ma la palla si spegne sul ferro, così come le speranze dei Thunder di giocare gara 7. San Antonio vince di squadra, con 51 punti di una panchina guidata dai 26 di Boris Diaw e dai 15 di Ginobili. Marco Belinelli gioca 6 minuti, chiude con 3 punti e diventa il primo italiano di sempre ad arrivare fino alle finali Nba. Giovedì notte all'AT&T Center di San Antonio palla a due di gara 1 delle Finals contro i Miami Heat, la rivincita della serie 2013.

TAGS:
Nba
Playoff
San antonio spurs
Belinelli
Finals
Oklahoma

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento