Eurolega: Milano, sconfitta indolore a Strasburgo

Nell'ultimo turno della prima fase l'Olimpia, già sicura delle Top 16 con il secondo posto, perde 76-67 in Francia

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Olimpia, AFP

Termina con una sconfitta il percorso di Milano nella prima fase di Eurolega. L'Olimpia, già qualificata per le Top 16 e sicura del secondo posto del gruppo B dietro la corazzata Real Madrid, perde 76-67 sul parquet di Strasburgo. Per l'EA7, sotto dall'inizio alla fine della gara, è il quinto ko europeo su dieci uscite: nel prossimo girone sfiderà Fenerbahce, Barcellona, Efes, Olympiacos, Malaga, Panathinaikos e Caja Laboral dell'ex Scariolo.

Avvio di gara equilibrato, con i francesi che scappano subito sul 5-0, ma con Milano abile a riportarsi sotto e firmare i due unici vantaggi EA7 della gara: 7-8 e 9-10. Strasburgo, però, rimette immediatamente la testa avanti e, trascinata dal top scorer di serata Tim Abromaitis (23), chiude il primo quarto sul +7 (22-15).Vantaggio che nel secondo periodo tocca anche il +13 (36-23), l'Olimpia prova a reagire ma all'intervallo è sotto 30-38. A inizio ripresa arrivano i canestri di Curtis Jerrells - unico di Milano in doppia cifra con i suoi 17 centri - a riportare i compagni sul -4 (42-38), ma è un fuoco di paglia: i transalpini riallungano sino al +14, (58-44, massimo distacco) e controllano agevolmente il ritorno degli uomini di Banchi, incapaci di abbattere il muro dei sette punti di svantaggio.

TAGS:
Basket
Eurolega
Olimpia

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento